Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Health Pass, Modulo, Vaccino, Test PCR… Informazioni per le Vacanze Estive 2021

L’Italia, che ha fatto pochi progressi nell’inquinamento, dal 6 agosto imporrà una tessera sanitaria per l’accesso a musei o bar e ristoranti.

L’estate del 2021 è iniziata sotto il segno della speranza tra i nostri vicini italiani. Ciò è dimostrato dalla fine dell’obbligo di indossare una maschera all’esterno e dalla fine di tutti gli ordini di coprifuoco dal 28 giugno. Ad oggi, nessuna regione è stata inizialmente considerata in pericolo, anche se si è sviluppata. Molti paesi europei, come l’Italia, hanno affrontato la diffusione della variazione delta Segue l’esempio della Francia Imponendo un pass sanitario in una vasta area di spazi chiusi, inclusi musei, bar e ristoranti.

Visita in Italia: Vaccino, PCR o test antigenici… Quali sono le condizioni per i turisti francesi?

Ad oggi, tutti i viaggiatori Persone sopra i 6 anni Il modulo di tracciamento disponibile deve essere completato prima di entrare in Italia Sulla linea (Il Versione cartacea Accettato solo in caso di difficoltà tecniche). Passeggeri non vaccinato Provenendo dalla Francia dovrebbe dare un risultato negativo della PCR o del test dell’antigene meno di 48 ore. I bambini di età inferiore ai 6 anni sono esentati dal test.

Per la gente Vaccino, Deve essere fornita la prova della vaccinazione completa, ovvero 14 giorni dopo l’ultima iniezione del vaccino approvato dall’Istituto farmaceutico europeo (Pfizer, Moderna, Astrogeneka e Johnson & Johnson). Passeggeri Covit-19 guarito Deve avere una prova di guarigione, ovvero meno di 6 mesi di test positivo.

READ  Ondata di caldo e incendi: Italia, Spagna e Portogallo al centro dell'ondata di caldo

Restrizioni, bar, ristoranti, hotel, spiagge, ordini di coprifuoco… Quali attività sono in atto in Italia?

Cattedrale nel villaggio di Beyonc, Toscana Guido Cosi / Le Figaro Magazine

Dallo scorso anno fino al 31 luglio 2021, un decreto classifica le regioni italiane in quattro zone, in base al tasso di rotazione del virus: zona rossa per rischio massimo, arancione per rischio alto, gialla moderata per rischio e bianca per rischio ridotto. Dal 28 giugno tutte le aree sono state classificate nella Zona Bianca. Il governo effettua frequenti aggiornamenti, che possono essere visualizzati seguendo questo link.

Anche nelle zone bianche continuano ad applicarsi le norme sanitarie. Dal 28 giugno non è più obbligatorio indossare la mascherina all’esterno. Bar e ristoranti sono aperti a tempo indeterminato. Puoi avere un assaggio Vietato Al bancone, pranzate in terrazza o al chiuso. Chiuse invece le discoteche e vietati i grandi assembramenti. Nessun coprifuoco è stato imposto nella zona.

L’inserimento di una regione in una delle quattro categorie è determinato dal ministro della Salute tenendo conto di diversi indicatori. Ogni regione può rafforzare le misure di controllo anche a livello provinciale o comunale. Pertanto lo stato di salute viene costantemente valutato e viene effettuata la classificazione delle regioni. I passeggeri sono incoraggiati a controllare il loro stato prima del viaggio Carta del governo italiano Così come sopra Siti regionali. A Buglia sono in atto ulteriori misure sanitarie: le autorità chiedono ai passeggeri di registrarsi prima del viaggio sanita.puglia.it.

READ  Video. Turchia, Italia, Grecia, Spagna, Europa mediterranea stanno bruciando

Nuovi casi, vaccini…la situazione sanitaria in Italia

Come nella maggior parte dei paesi europei, il numero di casi positivi per Covit-19 è in aumento dall’inizio di luglio, il che è favorevole alla diffusione della variante delta. Il 22 luglio, il paese ha superato la soglia dei 5.000 nuovi livelli di inquinamento al giorno, il primo di due mesi. Quasi il 48% della popolazione con più di 12 anni è ormai completamente vaccinato, mentre il 14% degli italiani è in attesa di una seconda dose Il nostro mondo nei dati.

Tessera sanitaria obbligatoria dal 6 agosto

Dal 6 agosto per mangiare al ristorante ti servirà il libretto sanitario, a meno che tu non sia seduto in terrazza o al bancone (qui a Venezia). Marco Pertorello / AFP

Dal 6 agosto Questo è un must Pass salute (Certificato di vaccino, certificato di recupero o PCR o test dell’antigene in meno di 48 ore) Accesso alla maggior parte delle aree coperte. Nessuna azione intrapresa: Il codice QR che compare sulla tessera sanitaria francese (in versione cartacea o tramite applicazione DOS Antigovit) è valido ovunque in Italia e in Europa. Poiché una singola dose di vaccino è sufficiente per ottenere un pass valido, questi termini sono meno regolamentari che in Francia. Obbligatorio a partire dai 12 anni, è necessario soprattutto nei bar e nei ristoranti (a meno che non ci si sieda al bancone o in terrazza). Sono interessati anche cinema, teatri, musei, concerti, eventi sportivi o anche sale giochi.

Tuttavia, non hai bisogno di un permesso sanitario per prendere un treno, una nave o un aereo nel paese. Almeno non ancora. Il governo italiano sta valutando proposte per estendere l’obbligo di tessera sanitaria a settembre, con due iniezioni questa volta, per accedere ai trasporti pubblici a lunga distanza, come sarà fatto in Francia all’inizio di agosto.

READ  Finanziamenti motivazionali, via libera da Egofin a progetti per l'Italia e altri undici Paesi - Repubblica

Guarda anche – Milioni di prove in Cina che registrano il picco dell’inquinamento del governo 19