Luglio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

HBO e Disney dicono agli showrunner di presentarsi al lavoro nonostante il colpo – Scadenza

HBO e Disney dicono agli showrunner di presentarsi al lavoro nonostante il colpo – Scadenza

Hollywood è nel bel mezzo del suo più grande evento sindacale degli ultimi 15 anni quando la Writers Guild of America ha colpito, interrompendo i colloqui con gli studi all’inizio di questa settimana. Tuttavia, per i membri WGA che stanno attivamente esibendo, alcuni studi vogliono assicurarsi che si presentino al lavoro.

“Se sei un membro della WGA, HBO/HBO Max rispetta la tua appartenenza alla WGA e non faremo nulla per metterti a rischio con le regole della WGA”, una lettera del 2 maggio dalla divisione di proprietà della Warner Bros. ha detto questa settimana agli showrunner e ai produttori esecutivi. “Tuttavia, riteniamo che alcuni servizi, come la partecipazione al processo di casting e/o il contributo a produzioni non scritte e il lavoro di post-produzione, siano chiari esempi di servizi non richiesti da WGA che dovrebbero continuare a essere forniti durante questo periodo, “ha continuato.

“Ai sensi del National Labor Relations Act, la WGA non è autorizzata a interferire con il diritto di un datore di lavoro di assumere dipendenti per svolgere determinate funzioni di supervisione”, ha aggiunto la corrispondenza, con le cose da fare e da non fare. “Se non fornisci i servizi appaltati a causa dello sciopero, HBO/HBO Max non avrà alcun obbligo di continuare il tuo stipendio”, si legge nella parte FAQ della lettera.

E poi, c’era una ragione: “Inoltre, se la produzione viene interrotta a causa di uno sciopero, anche se ti offri di continuare a lavorare, HBO/HBO Max non avrà alcun obbligo di continuare il tuo stipendio, né lo sarà lo stipendio del cast e della troupe .”

La Disney ha fatto un discorso simile con lo stesso Iron Fist in colore Velvet Glove.

READ  Charlie Star di Blackberry Smoke ricorda Gary Rossington - Rolling Stone di Skynyrd

“Vogliamo specificamente assicurarti, come altro showrunner o sceneggiatore e produttore, che non sei dispensato dall’adempiere ai tuoi doveri di showrunner e/o produttore della tua serie a seguito dello sciopero WGA”, si legge in un’e-mail del 3 maggio della Disney. che è stato inviato all’offerta. “Lo studio intende rimanere in produzione durante lo sciopero WGA e siamo legalmente autorizzati a farlo”, aggiunge la corrispondenza di accompagnamento e le domande e risposte di Bob McPhail, assistente capo consigliere di ABC Signature.

Un messaggio è arrivato anche dall’altra grande divisione Disney per piccoli schermi, la 20si la televisione.

“Sembra che tutti tranne Netflix ne abbiano inviato uno”, ha detto oggi un insider a Deadline. Tuttavia, in realtà, NBCUniversal non ha inviato la cosiddetta “lettera di violazione”, affermano le fonti. Anche Paramount Global non ha depositato tale promemoria.

Tuttavia, un dirigente ha osservato: “Tutti gli studi hanno in programma di inviare queste lettere all’estero”.

Mentre è evidente nella retorica di contratti e accordi che coprono espositori e altri membri WGA in ruoli non WGA, le note degli studi sembrano pesanti per alcuni impiegati. “Siamo professionisti, conosciamo i nostri doveri e diritti e non abbiamo bisogno che ci si parli come bambini, come fa questo”, ha confermato uno showrunner che attualmente lavora alla serie Studios Today.

Lo showrunner ha confermato di aver ricevuto un’e-mail dal suo datore di lavoro che gli ordinava di venire a lavorare, anche se il suo staff di sceneggiatori è impegnato in picchetti.

Immagini Getty

GT

La lettera dell’unità Disney del 3 maggio segue la precedente comunicazione della House of Mouse all’inizio di questa settimana sulle “linee guida” generali che i lavoratori dell’azienda devono seguire durante lo sciopero della WGA. “Se sei impegnato a fornire servizi non affiliati alla WGA ma sei un membro della WGA, ad esempio come regista, attore o produttore, la Disney ti difenderà e ti risarcirà per eventuali multe inflitte”, si legge in una nota. sezione con enfasi sulla folla tagliata.

Deadline ha contattato la WGA per un commento sulla corrispondenza più recente con gli showrunner degli studi. Aggiorneremo questo post se e quando avremo notizie da loro.

GIORNO Ho riportato per la prima volta la notizia della lettera di firma della ABC