Giugno 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Harry e Meghan: Spotify termina l’accordo podcast con la coppia

Harry e Meghan: Spotify termina l’accordo podcast con la coppia

  • Scritto da Sean Seddon e David Willis
  • BBC News, Londra e Los Angeles

Spotify ha concluso il suo lucroso accordo con il Duca e la Duchessa del Sussex per la coppia per la produzione di podcast.

Una dichiarazione congiunta della società di Harry e Meghan e del colosso televisivo afferma che avevano “concordato reciprocamente di separarsi”.

Spotify ha confermato di non aver rinnovato il podcast originale di Megan, che è andato in onda per 12 episodi dall’agosto 2022, per una seconda serie.

Il valore del contratto è stato stimato in $ 25 milioni (£ 18 milioni) alla fine del 2020.

L’accordo sul podcast è stato uno dei principali accordi commerciali che la coppia ha stipulato dopo aver lasciato i doveri reali e essersi trasferito negli Stati Uniti nel 2020.

Quando è stato annunciato alla fine del 2020, Prince ha detto che avrebbe “portato diverse prospettive e voci di cui potresti non aver sentito parlare”.

Gli archetipi hanno visto Meghan parlare con luminari come Serena Williams e Mariah Carey degli stereotipi diretti contro le donne.

Una dichiarazione di Spotify e Archewell Audio, l’etichetta di creazione di contenuti della coppia, ha dichiarato di essere “orgogliosa della serie che abbiamo realizzato insieme”.

A dicembre, Archetypes ha vinto il Top Podcast ai People’s Choice Awards di Los Angeles.

All’epoca, Megan scrisse: “Mi piaceva sporcarmi le mani durante il processo, stare alzata fino a tarda notte a letto, lavorare alla scrittura e alla creazione.

Una portavoce di Archewell è stata citata dal Wall Street Journal dicendo che Meghan “continua a sviluppare più contenuti per il pubblico archetipo su un’altra piattaforma”.

Quando l’accordo con Spotify è stato annunciato per la prima volta, è stato pubblicizzato come una relazione che avrebbe prodotto diverse serie, ma alla fine solo una si è concretizzata.

I resoconti dei media statunitensi indicano che la coppia reale non è riuscita a soddisfare gli standard di produttività richiesti da Spotify, e quindi non riceverà l’intero valore del contratto.

Da quando si sono separati dalla famiglia reale, Harry e Meghan hanno cercato di capitalizzare la loro fama globale per ottenere l’indipendenza finanziaria.

Ciò includeva un accordo multimilionario sui contenuti con Netflix e il massiccio contratto di Harry con Penguin Books, che ha già prodotto la sua autobiografia Spare.

Segue Spotify annuncio La scorsa settimana ha dovuto tagliare 200 posti di lavoro nella sua divisione podcast dopo un periodo di forti investimenti nel mezzo, affermando che si stava imbarcando in un “riallineamento strategico”.

Potrebbero interessarti anche:

spiegare il video,

Megan: “Erano preoccupati per come sarebbe andata a finire nell’organizzazione”