Luglio 14, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Google Translate ottiene il supporto per 110 nuove lingue

Google Translate ottiene il supporto per 110 nuove lingue

Google ha lanciato Google Translate nel 2006. Da allora, l’azienda ha aggiunto lentamente e costantemente il supporto per più lingue alla piattaforma. Il mese scorso, l’azienda ha aggiunto il supporto per 24 nuove lingue, portando il numero totale di lingue supportate a 133.

Tuttavia, Google non ha mai aggiunto così tante lingue a Google Translate come fa ora. Annunciare Che Google Translate ottiene “La più grande espansione di sempreL’azienda sta aggiungendo il supporto per 110 nuove lingue, portando il numero totale di lingue supportate a 243.

In confronto, Apple Translate supporta 20 lingue, mentre Microsoft Translator supporta 135 lingue. Ciò dà a Google il sopravvento tra i primi tre giocatori.

La storia continua dopo il video…

Google Translate ora supporta un totale di 243 lingue

Secondo Google, questa impresa è riuscita con l’aiuto del modello linguistico di grandi dimensioni PaLM 2 dell’azienda. Alcune delle lingue appena supportate includono Afar, cantonese, Manx, NKo, Punjabi (Shahmukhi), Tamazight (Amazigh) e Tok Pisin.

Google dice le 110 lingue appena aggiunte”Rappresentano oltre 614 milioni di parlanti, offrendo traduzioni a circa l’8% della popolazione mondiale.

Google ha anche aggiunto che “Alcune di queste lingue sono le principali lingue globali parlate da più di 100 milioni di persone. Altre sono parlate da piccole comunità indigene, e alcune non hanno quasi madrelingua, ma si stanno facendo sforzi attivi per farle rivivere.

Un quarto delle 110 lingue provengono dall’Africa, tra cui Fon, Kikongo, Luo, Ga, Swati, Venda e Wolof, rendendo questa la più grande espansione delle lingue africane in Google Translate fino ad oggi.

READ  Questa funzionalità di Android 13 potrebbe essere l'inizio della fine per le schede SIM