Giugno 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

“Furiosa” è un flop al botteghino nel fine settimana del Memorial Day

“Furiosa” è un flop al botteghino nel fine settimana del Memorial Day

“Gli spettatori non vogliono storie originali, in cui i personaggi importanti del franchise sono interpretati non dall’attore che li ha creati e definiti, ma da un attore più giovane e meno conosciuto”, afferma Scott Mendelsohn, un analista di botteghino che pubblica una newsletter in abbonamento . “, ha scritto sabato.

Alcuni dirigenti cinematografici hanno affermato che “Furiosa”, diretto da George Miller e interpretato da Chris Hemsworth, potrebbe essere stato rilasciato troppo presto dopo “Dune: Part Two”, che aveva avuto enormi vendite di biglietti a marzo. Allo stesso tempo, hanno aggiunto che “Furiosa” potrebbe essere stato pubblicato troppo tempo dopo “Fury Road”, permettendo ai fan di “Mad Max” di calmarsi.

C’è anche una mancanza di slancio al botteghino, ha osservato Paul Dergarabedian, analista senior dei media presso comScore. La stagione estiva di Hollywood è iniziata con The Fall Guy, che ha raggiunto i 28 milioni di dollari di biglietti venduti all’inizio di questo mese, l’apertura estiva più bassa dal 1995. Il botteghino di aprile ha sofferto per la mancanza di film, che gli studios hanno attribuito alle continue ripercussioni degli scioperi sindacali. . Nel 2023.

“L’attuale difficoltà dimostra l’importanza della salute generale del mercato nei mesi che precedono questa stagione cinematografica di fondamentale importanza”, ha affermato Dergarabedian in una e-mail.

Secondo Comscore, i teatri negli Stati Uniti e in Canada avrebbero venduto biglietti per un valore di circa 125 milioni di dollari durante il fine settimana, in calo di circa il 40% rispetto allo scorso anno. Da inizio anno, le vendite di biglietti nei due paesi sono ammontate a 2,6 miliardi di dollari, in calo del 22% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ha affermato ComScore.

READ  Richard Simmons rompe il silenzio per 6 anni dopo l'esplosione della bomba doc

Tuttavia, il signor Dergarabedian è ottimista.

“I giochi non sono finiti nei cinema quest’estate, come molti hanno affermato”, ha detto, sottolineando che altri sequel come “Inside Out 2”, “Cattivissimo Me 4” e “Deadpool & Wolverine” potrebbero essere grandi successi a giugno e luglio. . Se questi film avessero successo, ha detto, Hollywood potrebbe salvare “la percezione dell’industria cinematografica come parte vitale e rilevante dell’ecosistema dell’intrattenimento”.