Dicembre 3, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Francia e Italia firmano un accordo di cooperazione bilaterale

Francia e Italia hanno firmato venerdì a Roma in pompa magna un accordo bilaterale, sulla scia della transizione per consolidare il rapporto messo a dura prova negli ultimi anni dalle lotte diplomatiche e dall’uscita di Angela Merkel dall’Europa. L’accordo è stato inaugurato dal presidente francese Emmanuel Macron e dal capo dello Stato Mario Draghi alla presenza del presidente italiano Sergio Matterella al palazzo presidenziale di Guernsey.

I tre si sono scambiati lunghi abbracci, mentre la Patrouille de France e il suo equivalente italiano, le Frecce Tricolori, sorvolavano la capitale, lasciando un cielo fumoso con i colori di entrambi i Paesi. Questo “Accordo sulla cooperazione bilaterale rafforzataL’accordo di guerriglia è molto raro in Europa: è il secondo accordo firmato dalla Francia dopo l’accordo dell’Eliseo, iniziato nel 1963, e concluso con la Germania nel 2019 con Aix-la-Chapelle.

Contratto per Emmanuel Macron”Raggiunge una profonda amiciziaio

In Mario Tracy SaluteUn momento storico nei rapporti tra i due Paesi», Durante una conferenza stampa congiunta con Emmanuel Macron dopo la cerimonia della firma. “Le istituzioni rispettabili che rappresentiamo si basano sulle stesse politiche repubblicane, il rispetto dei diritti umani e civili, l’europeismo.Si è aggiunto l’ex presidente della Banca centrale europea.

ioDa Stendhal a Umberto Eco, da Mastroianni a Belmondo, a Claudia Cardinale, condividiamo tanti ricordi e spunti comuni.“, Ha detto. A Emmanuel Macron, l’affare”.Raggiunge una profonda amicizia. ioL’assenza di questo bizzarro saggio era quasi un disastro, poiché molte cose ci uniscono, le nostre storie, le nostre culture, i nostri artisti.. ioLe nazioni fondatrici dell’Unione, le prime firmatarie dei trattati (…), difendiamo un’Europa più coesa, più democratica, più sovrana“, Sottolineato dal presidente francese.

READ  Italia: Il ritorno della caffettiera Moga

Quando la Brexit e il cancelliere tedesco Angela Merkel hanno consegnato a Berlino, entrambi i funzionari hanno moltiplicato i riferimenti al loro impegno europeo. “La signora Merkel è ancora in carica oggi», Emmanuel Macron martello a Roma. La Francia non guarda”alternativePer il rapporto franco-tedesco dopo la sua partenza, ha promesso.

“NOI.n Fase di cambiamento storicoio

Il commissario europeo per l’Economia, Pavlo Gentiloni d’Italia, ha elogiato l’accordo franco-italiano su Twitter.Rafforza l’intera UE in uno storico punto di transizioneL’accordo era stato annunciato nel 2017, ma si è concluso nel 2018 con la formazione di un movimento 5 stelle guidato dalla Lega di Matteo Salvini (estrema destra).

La crisi è culminata all’inizio del 2019 quando il vicepresidente del Consiglio italiano Luigi de Mayo ha incontrato un leader in Francia.Biancheria intima giallaIn precedenza, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha invitato il presidente francese a dimettersi e, per protesta, Parigi ha temporaneamente richiamato il suo ambasciatore in Italia, Christian Massett, nella peggiore crisi diplomatica tra i due vicini dal 1945.

L’accordo prevede una cooperazione rafforzata nei settori della diplomazia e della sicurezza, del cambiamento digitale e ambientale, della cultura e dell’istruzione, della cooperazione economica e industriale e dello spazio. Istituisce un servizio civile comune per i giovani e, sul modello dell’accordo Ix-la-Chapel, invita regolarmente i ministri ai rispettivi gabinetti. Francia e Italia sono la seconda e la terza economia dell’eurozona dopo la Germania. Insieme, rappresentano l’UE e quasi un terzo del suo PIL.