Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Elezioni generali del Regno Unito 2024: il Labour pubblica il suo manifesto

Elezioni generali del Regno Unito 2024: il Labour pubblica il suo manifesto

  • Giovedì il Partito laburista britannico ha dichiarato che sarà “pro-business” e darà priorità alla “creazione di ricchezza”.
  • Gli impegni chiave del partito includono la creazione di una nuova compagnia energetica di proprietà pubblica, l’imposizione del divieto di nuove licenze per petrolio e gas nel Mare del Nord, la riduzione dei tempi di attesa dei pazienti nel servizio sanitario nazionale, già in difficoltà, e la rinazionalizzazione della maggior parte dei servizi ferroviari passeggeri.
  • Martedì i conservatori hanno pubblicato il loro manifesto, con l’impegno a tagliare due pence dalla previdenza sociale, introdurre il servizio nazionale obbligatorio, dimezzare l’immigrazione e introdurre un programma per aiutare chi acquista una proprietà per la prima volta.

Il leader laburista Sir Keir Starmer parla durante il lancio del manifesto elettorale generale del labour il 13 giugno 2024 a Manchester, Regno Unito. Secondo gli ultimi dati YouGov, il partito laburista guida costantemente i sondaggi d’opinione con oltre 20 punti.

Anthony Devlin | Notizie Getty Images | Immagini Getty

LONDRA – Il partito laburista britannico di sinistra, considerato il favorito nelle prossime elezioni nazionali, ha dichiarato giovedì che sarà “pro-business” e darà priorità alla “creazione di ricchezza” nel suo annuncio politico. dichiarazione.

Gli impegni chiave del partito includono la creazione di una nuova compagnia energetica di proprietà pubblica, l’imposizione del divieto di nuove licenze per petrolio e gas nel Mare del Nord, la riduzione dei tempi di attesa dei pazienti nel servizio sanitario nazionale, già in difficoltà, e la rinazionalizzazione della maggior parte dei servizi ferroviari passeggeri.

“La crescita economica e la giustizia sociale devono andare di pari passo”, ha affermato Starmer durante il discorso di giovedì, descrivendolo come “un manifesto per la creazione di ricchezza e un piano per trasformare la Gran Bretagna”.

READ  Dipartimento di Stato americano: gli Stati Uniti sono profondamente preoccupati per le esercitazioni militari cinesi nello Stretto di Taiwan

Starmer ha affermato che le politiche del lavoro sono “del tutto efficaci in termini di costi”, aggiungendo: “Non si può giocare velocemente con le finanze pubbliche”.

Il partito ha già fatto riferimento alla maggior parte del manifesto, comprese le promesse di aumentare le tasse sulle compagnie petrolifere e del gas, eliminare le agevolazioni fiscali per le scuole charter e chiudere ciò che è stato chiuso. descritto Come una “scappatoia fiscale” per gli investitori di private equity. Il partito ha inoltre confermato che riconoscerà uno Stato palestinese, descrivendo lo stato come “il diritto inalienabile del popolo palestinese”. Questa promessa arriva dopo mesi di divisioni all’interno del partito sulla sua risposta alla guerra tra Israele e Hamas.

“Non possiamo permetterci altri cinque anni di tasse elevate, bassa crescita e promesse non mantenute dai conservatori”, ha detto la vice leader laburista Angela Rayner in un evento di lancio a Manchester, riferendosi all’attuale Partito conservatore. I conservatori affermano che il Labour non ha un piano chiaro per la nazione e aumenterà le tasse sulle famiglie che lavorano.

“Quando raggiungeremo la crescita, sarà in ogni angolo del Paese”.

La sezione sulla crescita della dichiarazione di 135 pagine afferma che ciò sarà raggiunto attraverso la stabilizzazione economica, la riforma delle regole di pianificazione per costruire 1,5 milioni di nuove case e l’introduzione di una nuova strategia industriale. Ha anche affermato che istituirà un fondo patrimoniale nazionale da 7,3 miliardi di sterline (9,32 miliardi di dollari) da investire in settori quali l’industria siderurgica e automobilistica del Regno Unito, la tecnologia di cattura del carbonio e le mega fabbriche.

READ  L'incontro di Blinken con Zelensky indica uno slancio per la diplomazia sul campo

Il Regno Unito è caduto in una lieve recessione nella seconda metà dello scorso anno, quando le famiglie e le imprese hanno dovuto affrontare una forte inflazione e condizioni finanziarie più restrittive, nonostante una crescita dello 0,6% nel primo trimestre del 2024.

Nel suo discorso in cui ha annunciato il voto del 4 luglio, il primo ministro britannico e leader conservatore, Rishi Sunak, ha affermato che l’inflazione è stata domata e che il suo governo ha tagliato le tasse sui lavoratori, aumentato le pensioni statali e tagliato le tasse sugli investimenti.

Il secondo relatore all’evento laburista è stato Richard Walker, amministratore delegato della catena di alimentari britannica Islanda, il quale ha affermato che solo il partito laburista potrebbe invertire il “percorso di scarse prestazioni economiche” del Regno Unito.

“La creazione di ricchezza è la mia priorità numero uno”, ha dichiarato giovedì il leader laburista Keir Starmer sulla piattaforma di social media X. “Il mio partito laburista trasformato ha un piano per la crescita. Siamo a favore delle imprese e dei lavoratori”.

In un dibattito all’inizio di questo mese, Starmer si è impegnato a non aumentare l’imposta sul valore aggiunto (IVA) o l’assicurazione nazionale, un’imposta generale sui lavoratori, come ha fatto Sunak.

Ne è nata una controversia sull’affermazione di Sunak secondo cui le politiche laburiste avrebbero comportato un aumento delle tasse di 2.000 sterline (2.556 dollari) per famiglia durante il prossimo parlamento. Starmer ha descritto l’affermazione come “una sciocchezza” e ha affermato che si basava su “politiche del lavoro inventate”.

Centro di ricerca dell’Istituto per gli studi fiscali Accusato I leader di entrambi i partiti non sono stati trasparenti su dove taglieranno la spesa pubblica se vogliono mantenere l’impegno dichiarato di ridurre il debito netto del Regno Unito.

READ  La guerra tra Israele e Hamas: Israele dice che gli ostaggi non verranno rilasciati o che i combattimenti finiranno prima di venerdì

Martedì i conservatori hanno pubblicato il loro manifesto, con l’impegno a tagliare due pence dalla previdenza sociale, introdurre il servizio nazionale obbligatorio, dimezzare l’immigrazione e introdurre un programma per aiutare chi acquista una proprietà per la prima volta.

I sondaggi esistono da diversi anni puntando a Il partito laburista ottenne una grande vittoria sui conservatori, che rimasero al potere per 14 anni. La sicurezza nazionale è un’altra area in cui i partiti si sono scambiati frecciate, con il segretario alla Difesa Grant Shapps che ha affermato che il partito laburista “trasformerebbe il Regno Unito in un obiettivo insostenibile”. Il partito laburista ha affermato che “manterrà il suo fermo impegno nei confronti della NATO e del nostro deterrente nucleare, e porrà una rinnovata attenzione sul miglioramento del morale delle nostre forze armate”.

Tuttavia, lo spostamento del Labour al centro politico sotto la guida di Starmer è stato approvato dai leader del mondo degli affari e dei mercati finanziari Ha suscitato polemiche E la scissione con la sinistra del partito.

La grande gilda si unì rifiutare per sostenere il manifesto del Labour a causa delle preoccupazioni che non riesca a proteggere i diritti e i posti di lavoro dei lavoratori nell’industria del petrolio e del gas, secondo un rapporto della BBC.