Febbraio 25, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

È morto all’età di 73 anni George Winston, il pianista famoso per il suo stile melodico.

È morto all’età di 73 anni George Winston, il pianista famoso per il suo stile melodico.

NEW YORK (AP) – George Winston, il pianista vincitore del Grammy Award che ha mescolato jazz, classica, folk e altra musica in album venduti da milioni di persone come “Autumn”, “Winter Into Spring” e “December”, è morto all’età di 73.

Secondo un annuncio sul suo sito web www.georgewinston.com, confermato da un portavoce, Winston è morto domenica dopo una battaglia di 10 anni contro il cancro.

“Durante il suo trattamento contro il cancro, George ha continuato a scrivere e registrare nuova musica, rimanendo fedele alla sua più grande passione: esibirsi per un pubblico dal vivo mentre raccoglieva fondi per Feeding America per aiutare a combattere la crisi della fame nazionale e donare i proventi di ciascuno dei suoi concerti alle banche alimentari locali”, si legge nella dichiarazione in una dichiarazione sul loro sito web.

Il suo ultimo album, “Night”, è stato pubblicato lo scorso anno.

Nato a Hart, nel Michigan, Winston è cresciuto nel Montana, in Florida e nel Mississippi e ha tratto influenze che vanno da Fats Waller ai Doors. Ha pubblicato oltre una dozzina di album per pianoforte solo, insieme alle colonne sonore delle miniserie TV “This Is America, Charlie Brown” e “The Velveteen Rabbit”, che includevano l’interpretazione di Meryl Streep del classico per bambini. La sua uscita del 1995 “Forrest” ha vinto un Grammy Award per la migliore registrazione New Age, mentre “Night Divides the Day” ha vinto un Grammy Award nel 2004 per il miglior album contemporaneo.

“Ho creato lo stile melodico che suono nel 1971, ed è sempre stato chiamato ‘piano folk’ (o più precisamente ‘piano folk country’), perché è melodico e non complesso nel suo approccio, come la chitarra folk recita una citazione dal ‘ sezione FAQ’ sul loro sito web.

READ  Jewel National Anthem criticato alla 500 Miglia di Indianapolis come "irrispettoso"

“Suono le canzoni nel miglior modo possibile, traendo ispirazione da stagioni, terreno, regioni e talvolta da elementi sociali, e cerco di migliorare come giocatore nel tempo”.