Dicembre 3, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

E dieci a Napoli e Milano

Pubblicato: Cambiato:

A Salerno (1-0) e Roma (2-1), domenica Napoli e Milan hanno vinto la partita, la decima vittoria stagionale, e hanno proseguito testa a testa in testa al campionato. Fine dell’11° giorno.

Il Napoli, che ha vinto sul campo dei vicini e promosso dalla Salernitana, ha invece occupato la presidenza di turno alla presenza del Milan per differenza reti (+20 contro +15), che ha vinto all’Olimpico contro la Roma in serata. Sladen Ibrahimovic.

Con due squadre in testa (31 punti, 10 vittorie, 1 pareggio), unica squadra ancora imbattuta in questa stagione, l’Inter, che ha dominato l’Udinese (2-0) in casa, ha sette punti di vantaggio sui campioni in carica. Il suo giocatore argentino Joaquin Corea del doppio secolo nel primo pomeriggio.

Dopo questa battuta d’arresto, alla quarta stagione, la Roma resta al quarto posto con 19 punti, sabato l’Atlanta (5°) ha pareggiato in casa (2-2) contro la Lazio Roma (6°, 18 punti).

A Salerno, Campania Derby, dopo una caotica prestazione sotto porta del portiere sloveno Wit Pelek (61°), il Napoli è stato segnato dal centrocampista polacco Pyotr Gilinsky.

Gli eventi si sono un po’ concitati con due eccezioni al settimo minuto per un errore del cipriota Gregoris Castanos al fianco della Salernidana e poi un altro senegalese calido Goulibali per un placcaggio in ritardo alla caviglia destra del camerunese Frank Jumbo Anguissa (70esimo). Sul SIMI nigeriano. Si sono verificate due eccezioni dopo aver visualizzato il VAR.

La punizione al limite dell’area di rigore dopo questa seconda esclusione è stata tirata dal giocatore più anziano Frank Ribery, promosso capitano, ma il tiro del francese, che sembrava incolpare il suo peso da 38enne, è stato deviato da Giovanni de Lorenzo. Il colombiano David Ospina è arrivato sulla sua linea di porta per coprire il lato destro delle gabbie protette dall’ex OGC Nice.

READ  La Juventus ha ancora più presenza del Verona

La Salernitana è in una posizione difficile al 19° e ultimo posto.

Il Napoli ei suoi attaccanti Lorenzo Einsine, entrato in campo, e Victor Ozimhen hanno giocato senza infortuni in questo incontro.

Zlatan è sempre al top

A Roma un altro senior, Sladen Ibrahimovic, 40 anni, è stato a suo favore davanti all’attacco del Milan con gesti di grande qualità. La leggenda svedese ha prima aperto le marcature con una punizione di prima a raso (26°) e poi, dopo aver rifiutato un gol di fantasia in fuorigioco, ha segnato El Ivorian Frank Cessie su calcio di rigore (57°).

L’attaccante svedese Sladen Ibrahimovic esulta dal Milan dopo aver segnato contro la Roma l’11 ottobre 2021 allo Stadio Olimpico, l’undicesima giornata di Serie A. Filippo Monteford AFP

Il brasiliano Roger Ibanes si è aggiudicato un fischio di rigore dopo aver guardato il VAR per un bizzarro errore su “Ibra”, dopo un buon contropiede del difensore francese Theo Hernandez.

Il centrocampista ivoriano deliziato dal Milan franco Guessi dopo che l'AS ha segnato il suo secondo gol ai rigori contro la Roma durante l'undicesima giornata di Serie A allo Stadio Olimpico il 31 ottobre 2021.
Il centrocampista ivoriano deliziato dal Milan franco Guessi dopo che l’AS ha segnato il suo secondo gol ai rigori contro la Roma durante l’undicesima giornata di Serie A allo Stadio Olimpico il 31 ottobre 2021. Filippo Monteford AFP

Dopo il colpo al capitano romanista e al loro allenatore Jose Mourinho, Oliver Giroud ha sostituito Ibrahimovic, che non ha potuto sopportare il limite dell’area.

Nove minuti dopo, Hernandez viene espulso per fallo su Lorenzo Pellegrini, a cui viene il secondo cartellino giallo, quindi era rosso perderlo nel derby di San Siro contro l’Inter (66) di domenica prossima.

Così la Roma assedia il gol di Ciprian Tatarzanu, abbassando anche la marcatura di Stephen L. Sharavi nei supplementari (90 + 3).

L'attaccante italiano dell'AS Roma Stephen El Sharavi ha ridotto il punteggio (2-1) nei tempi supplementari contro il Milan nell'undicesima giornata di Serie A allo Stadio Olimpico il 31 ottobre 2021.
L’attaccante italiano dell’AS Roma Stephen El Sharavi ha ridotto il punteggio (2-1) nei tempi supplementari contro il Milan nell’undicesima giornata di Serie A allo Stadio Olimpico il 31 ottobre 2021. Filippo Monteford AFP

Il Milan è ormai sette di fila in campionato.

READ  Nipote di Benito Mussolini a casa a Logio, Roma - Liberazione

La giornata si concluderà lunedì con l’incontro Bologna-Cochlear (ore 20.45).