Ottobre 3, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Cyberpunk 2077 Devs & More condanna l'invasione russa dell'Ucraina

Cyberpunk 2077 Devs & More condanna l’invasione russa dell’Ucraina

I manifestanti piangono tenendo in mano più poster e uno striscione scritto "Ferma Putin, ferma la guerra!" Durante l'organizzazione a Roma,

I manifestanti della comunità cristiana ucraina a Roma tengono cartelli a sostegno dell’Ucraina dopo l’invasione russa.
Foto: Alessandra Benedetti Corbis (Getty Images)

All’inizio di questa settimana, le forze russe, per ordine del presidente Vladimir Putin, hanno invaso l’Ucraina e lanciato 200 missili, alcuni dei quali avrebbero colpito aree residenziali vicino alla capitale, Kiev. Almeno 50.000 cittadini ucraini sono fuggiti dal Paese, Secondo la CNN. Mentre alcuni sviluppatori di giochi con sede in Ucraina hanno risposto immediatamente Per questo atto aggressivo, ora un numero crescente di studi al di fuori della nazione invasore, tra cui Film Cyberpunk 2077 Il produttore di CD Projekt Red ha anche parlato della sua solidarietà con il popolo ucraino e della condanna delle azioni della Russia.

Per saperne di più: Gli sviluppatori di giochi ucraini rispondono all’invasione russa [Update]

Monolocali a 11 bitdietro lo studio polacco Banca del Gelo Un gioco di sopravvivenza contro la guerra Questa guerra delle mineE il È uscito in veemente opposizione alla guerra, rilasciando una dichiarazione su Twitter sventolando l’hashtag #FuckTheWar e leggendo in parte: “Lascia che questo messaggio risuoni con tutto ciò che sai su questa guerra e su come la guerra sta uccidendo le persone e distruggendo le loro vite e le loro case”. La dichiarazione ha anche annunciato che tutti i profitti realizzati da Questa guerra delle mine Nei prossimi sette giorni sarà donato alla Croce Rossa ucraina per aiutare le vittime della guerra.

Questa mattina, Film Cyberpunk 2077 Lo sviluppatore di CD Projekt Red, con sede in Polonia che confina con l’Ucraina a ovest, ha annunciato su Twitter che donerà 1 milione di PLN (o PLN), circa 242.400 USD, Polska Akcja Humanitarnaun gruppo umanitario con sede in Polonia che sostiene le vittime ucraine.

“La recente invasione dell’Ucraina ha lasciato noi, i nostri amici e vicini, scioccati e arrabbiati”, ha detto CD Projekt Red su Twitter. “Non possiamo rimanere indifferenti di fronte a tale ingiustizia e chiedere a tutti di unirsi e aiutare in ogni modo possibile. Insieme possiamo fare una grande differenza!”

Crytivo, l’editore di giochi indie californiano e sviluppatore dietro il gioco di costruzione di città l’Università , Ieri ha pubblicato una dichiarazione su Twitter È stato firmato dal CEO e fondatore Alex Koshelkov dichiarando che tutti i proventi di febbraio e marzo saranno devoluti a Croce Rossa ucraina. Kochelkov ha anche affermato che Crytivo darà ai suoi dipendenti ucraini un congedo retribuito in modo che possano creare un ambiente sicuro che consentirà loro di lavorare di nuovo.

“Con il recente sviluppo militare in Ucraina, mi sento in dovere di dire ai nostri fan e ad altri che la nostra compagnia Crytivo è fermamente contro la guerra e siamo dalla parte del popolo ucraino”, si legge nella dichiarazione di Kochelkov. “Gli ultimi anni sono stati davvero difficili per tutti noi e spero che possiamo ispirare gli altri a dare una mano ai nostri fratelli e sorelle bisognosi”.

State of Play Games, gli sviluppatori cechi dietro il pluripremiato puzzle game BAFTA città luminosa, Emesso anche a dichiarazione di questa mattina Ha detto che si unirà agli studi a 11 bit in solidarietà con l’Ucraina donando tutti i proventi dei suoi giochi su App Store, Google Play e Steam alla Croce Rossa ucraina.

e Amanita Design, lo studio ceco dietro il gioco horror psichedelico buon gioco, Ha annunciato su Twitter che avrebbe donato i suoi guadagni È un popolare gioco di avventuraE il Chuchel, E il superare di poco la prossima settimana a Clovekvtisni, L’organizzazione no-profit con sede a Praga ha affermato che “utilizzerà i soldi per aiutare le persone più vulnerabili in Ucraina colpite dall’invasione russa in corso”. Amanita Design ha anche ringraziato gli studi a 11 bit e i giochi State of Play Nel prossimo tweet Per averla ispirata a essere solidale con l’Ucraina.

“L’Ucraina ha bisogno di aiuto ora”, ha affermato Amanita Design in una nota. Condanniamo l’invasione russa dell’Ucraina. Questo terribile atto di aggressione non ha assolutamente posto in nessuna società democratica”.

READ  Morto a 81 anni Robert "RazerGuy" Krakoff, co-fondatore di Razer e pioniere dei mouse da gioco