Giugno 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Cosa possono imparare gli Stati Uniti dalla Norvegia per quanto riguarda l’adozione dei veicoli elettrici

Cosa possono imparare gli Stati Uniti dalla Norvegia per quanto riguarda l’adozione dei veicoli elettrici

La Norvegia vanta il tasso di adozione di veicoli elettrici più alto al mondo. Secondo la Federazione norvegese delle strade (OFV), nel 2023 circa l’82% delle vendite di auto nuove sarà costituito da veicoli elettrici in Norvegia. In confronto, secondo le stime del Kelley Blue Book, lo scorso anno negli Stati Uniti il ​​7,6% delle vendite di auto nuove erano elettriche. Secondo la China Passenger Car Association, in Cina, il più grande mercato automobilistico del mondo, nel 2023 il 24% delle vendite di auto nuove erano veicoli elettrici.

“Il nostro obiettivo è che tutte le nuove auto entro il 2025 siano veicoli a emissioni zero”, ha affermato Ragnhild Seyrstad, segretario di Stato presso il Ministero norvegese del clima e dell'ambiente. “Crediamo che raggiungeremo questo obiettivo”.

Il governo norvegese ha iniziato a incentivare l’acquisto di veicoli elettrici negli anni ’90 offrendo parcheggi gratuiti, utilizzando le corsie riservate agli autobus, non addebitando tasse e, soprattutto, non tassando i veicoli a emissioni zero. Le vendite non hanno iniziato ad aumentare fino a quando Tesla e altri modelli di auto elettriche non sono diventati disponibili circa 10 anni fa, ha detto Seierstad.

La capitale della Norvegia, Oslo, alimenta anche traghetti, autobus, semirimorchi e persino macchine edili. Le pompe di benzina e i parchimetri verranno sostituiti con caricabatterie. È l'utopia elettrica del futuro. Finora la rete norvegese è stata in grado di gestire l’afflusso di veicoli elettrici grazie all’abbondanza di energia idroelettrica.

“Le auto elettriche costano forse un terzo del prezzo della benzina perché abbiamo quasi il 100% di energia idroelettrica. È economica. È disponibile e rinnovabile. Quindi questo è un grande vantaggio”, ha affermato Peter Hoogneland, assistente segretario generale della Norwegian Electric Vehicle Association.

READ  Il Dow Jones Tesla cade nonostante i dati di consegna. Questo titolo scende con l'aumento della posta in gioco di Warren Buffett

La CNBC ha viaggiato in tutto il mondo per incontrare esperti, funzionari governativi e gente del posto per scoprire come il paese scandinavo abbia raggiunto un tasso così elevato di adozione di veicoli elettrici.