Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Come pulire finalmente il tuo armadio

Come pulire finalmente il tuo armadio

Dietro la porta chiusa del mio armadio si nasconde un mondo di possibilità. Dammi qualche ora per ripulirlo, e forse diventerò finalmente qualcuno con un guardaroba ordinato e coordinato invece di qualcuno che indossa quattro diversi maglioni dolcevita neri che odio per quattro ragioni diverse.

So che può esserci un valore reale nella pulizia. Avere meno opzioni e migliori rende più facile vestirsi, ed essere in grado di vedere ciò che già possiedi significa che è meno probabile che compri troppo. Cerca anche tu Lei suggerisce Spazi abitativi ordinati possono ridurre lo stress.

Tuttavia, ci sono scarpe che amo nonostante il dolore che provocano, abiti da ufficio a cui sono fedele anche se ho lavorato da casa per quattro anni e un vestito costoso e poco pratico che posso solo supporre di aver comprato mentre ero via da qualche parte. . Trance ipnotica.

Pulire l'armadio può essere carico di emozioni, afferma KC Davis, terapista autorizzato e autore di Come mantenere una casa quando sta annegando: un approccio delicato alla pulizia e all'organizzazione. Una persona cresciuta nella scarsità potrebbe preoccuparsi di sbarazzarsi di qualcosa nel caso in cui ne avesse bisogno in seguito. Qualcuno il cui corpo è cambiato potrebbe avere difficoltà a perdere taglie che potrebbe non indossare mai più. Ma non importa quanto ti senti in colpa o stressato per qualcosa, “non c'è motivo di riporlo nell'armadio se non lo indossi davvero”, ha detto.

Ho chiesto alla signora Davis, insieme a molti altri organizzatori e designer professionisti, come superare le emozioni travolgenti e rendere il processo di pulizia più gratificante.

La maggior parte delle persone si dedica al riordino senza un piano, afferma Shanice Jones, un'organizzatrice di armadi professionista i cui clienti includono i cantanti Normani e Michelle Williams. “Non hai una strategia, non hai una visione. Dici solo: 'Lasciami portare via tutta questa roba da qui.'

READ  Prenotazione diretta del preordine del Samsung Galaxy S23, aggiudicati l'affare S23 Ultra!

Prenditi invece del tempo per pensare al tuo stile attuale e a come potresti volerlo cambiare. Nei giorni prima di iniziare a mettere ordine, prendi nota quando qualcuno ti fa un complimento per qualcosa che indossi per aiutarti a decidere quali pezzi potresti tenere.

La signora Jones ha suggerito di creare una bacheca Pinterest di outfit che ti parlino, di salvare gli articoli in un carrello della spesa online o in una lista dei desideri o di sfogliare riviste o cataloghi in modo da avere punti di riferimento quando decidi cosa tenere o eliminare. “Rende più facile pensare, sai, questo pezzo non si adatta al look che sto cercando”, ha detto la signora Jones.

A seconda delle dimensioni del tuo armadio, una pulizia approfondita potrebbe richiedere fino a quattro ore, ha affermato Chilly Carlson, stilista di moda con sede a Los Angeles. Consiglia di eliminare una categoria di abbigliamento alla volta – canottiere, poi magliette, ecc. – e di iniziare con la categoria che indossi più spesso.

Anche se va bene semplicemente stendere i vestiti sul letto, la signora Carlson ha detto che preferisce usare uno scaffale mobile – potresti prenderne in prestito uno da un amico o un vicino – e appendere ogni categoria di vestiti mentre procedi. Creare questo spettacolo è “così potente che non puoi ignorarlo”, ha detto. “Potresti avere cinque o sei camicie nere. Cosa ti dice? Dovresti smettere di comprare camicie nere. “

Quindi, esamina ogni articolo individualmente, estraendoli ciascuno dallo scaffale per tenerlo, toccarlo, quindi provarlo, ha detto la signora Carlson. “Chiedi: 'Va bene? Ti fa sentire bene?'

READ  LEGO Animal Crossing verrà lanciato a marzo 2024, con cinque set annunciati

Se sei indeciso su un capo, la stilista di San Francisco Mary Gonsalves Kinney suggerisce di provare a progettare un outfit attorno ad esso con altri oggetti che conservi. Se non puoi farlo, “dovresti andare”, ha detto.

La signora Jones consiglia di “etichettare” tutti gli oggetti su cui sei ancora indeciso con una spilla da balia. Se la spilla da balia è ancora lì la prossima volta che fai declutter, ovvero non hai indossato l'oggetto in quel lasso di tempo, è ora di separarsi.

“Questa pulizia non deve essere una tantum poiché tutte le vostre decisioni sono definitive”, ha aggiunto la signora Davis. Puoi mettere temporaneamente le cose da cui è difficile separarti da qualche altra parte. Conservali nell'armadio del corridoio o in una scatola o borsa ermetica e visita di nuovo tra qualche settimana. “Puoi comunque raggiungere l'obiettivo di un armadio compatto e di facile manutenzione senza pensare, 'Oh mio Dio, non stai prendendo la decisione sbagliata!'

Ashley Piper, esperta di sostenibilità e autrice di Give a Sh*t: Do Good. Vivere meglio. “Salvare il pianeta”, ha sottolineato l’importanza di fare una serie di riforme. Se ti piace ancora un capo, ma la cerniera è rotta, ad esempio, “pensa: 'Come posso far durare di più questo capo?'” invece di dire: “Oh, è un po' usurata, devo sostituirla”. Esso.”

Per i pezzi che decidi di conservare, crea un sistema che abbia senso con la tua routine, ha detto la signora Jones. Se ti alleni al mattino, metti i vestiti da allenamento nel primo cassetto dell'armadio o sull'asta più vicina alla porta dell'armadio.

READ  Android 15 supporta la scelta di una nuova "app portafoglio predefinita".

Per poter “acquistare” il tuo guardaroba a colpo d'occhio, la signora Carlson dice che le piace organizzare per categoria e poi per colore: canotte dal chiaro allo scuro, poi magliette dal chiaro allo scuro, per esempio.

Per accessori e piccoli oggetti, resisti alla tentazione di acquistare soluzioni di archiviazione fantasiose, dice la signora Piper, e prova a riutilizzare le cose che già possiedi, come le scatole di scarpe. “Un contenitore è un contenitore”, ha detto. “Non hai bisogno di uscire e comprare qualcosa di nuovo con la scritta 'calzini'.”

E per assicurarti di non doverlo fare di nuovo per un po', non fare acquisti e fare acquisti allo stesso tempo, ha detto la signora Gonsalves-Kenny.

“Una volta che ti sarai ripulito, prova a sederti sopra per un mese e a non comprare nulla”, ha detto. “Compri con intenzione piuttosto che con sconsiderato abbandono.”