Maggio 18, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Come Matteo Salvini cerca di riguadagnare influenza

11:00, 23 gennaio 2022

Non è candidato alla carica, ma i media italiani parlano solo di lui. Da settimane il leader della Lega (estrema destra), Matteo Salvini, lavora dietro le quinte per influenzare le elezioni presidenziali, mentre circa 1.000 eletti parlamentari e regionali inizieranno lunedì il primo turno di votazioni a scrutinio segreto. , Di nominare il successore di Sergio Matterella. La sua attività in questi giorni si è manifestata in tutte le direzioni: giovedì l’ex ministro dell’Interno, 48 anni, ha incontrato il leader populista del movimento 5 stelle Giuseppe Conte, seguito venerdì da Umberto Bossi, fondatore della Lega Nord. Non dimenticate di scambiare con i vertici del Pd (centro sinistra).

Sabato il senatore della Lazio è stato al centro del vertice di “centrodestra”, che ha riunito a Roma i vertici della Lega, Silvio Berlusconi, Forza Italia e la formazione dei neofascisti. Fratelli d’Italia, per definire il comportamento che avrà luogo lunedì. Matteo Salvini ha prima appoggiato “The Cavalier” – si è dimesso sabato – poi ha lanciato caldo e freddo e si è infilato in nuovi nomi, tra cui la senatrice Elisabetta Castelli, che è vicina a Berlusconi. Un modo per voler giocare a King-Makers?

Matteo Salvini ha lottato nella scena politica italiana

Se il soprannome di “Capitano” dato dal suo entourage è troppo ribelle, in fondo è in difficoltà nel panorama politico italiano. “L’epidemia lo ha messo in secondo piano e il suo partito è entrato un anno fa nel governo di unità nazionale di Mario Tracy, danneggiandolo, Anna Bonalum, sottolinea l’ormai edita giornalista. Un mese con un populista (Paward), una storia approfondita con un leader di estrema destra. L’opposizione al governo Matteo Salvini è oggi complessa. Ha provato a farlo nella politica sanitaria, soprattutto nel pass per il vaccino, ma non ha funzionato.

READ  OJ - Primo round record: Blues pronti a sfidare Luca Toncic, Italia infuriata

Leggi anche – Italia: il premier Mario Draghi si dimetterà per candidarsi alla presidenza?

Di conseguenza, il leader della lega ha visto un calo della sua formazione nei sondaggi, con il 19% di intenzione di votare, dal 37% di due anni e mezzo fa. Del resto lui precede del 21% i Democratici, ei neofascisti di Fratelli d’Italia, del 19%, beneficiano del rifiuto di entrare al governo. Con l’inizio delle elezioni presidenziali, Matteo Salvini teme soprattutto che la nomina dell’attuale presidente del consiglio, il favorito Mario Draghi, alla carica di capo dello Stato porti alla rielezione. “Il referendum costituzionale del 2020 dovrebbe ridurre il numero dei membri del parlamento da 945 a 600”, ha affermato Anna Bonal.

Nonostante queste elezioni presidenziali e le elezioni del Govt-19, non ha mai smesso di dire tutto e viceversa.

Ma l’uomo non spinge le sue ambizioni nell’armadio. “Vuole ancora essere presidente del consiglio un giorno, promette l’editorialista.

Solo che ora deve fare i conti con una creazione che unisce due sensibilità. Mark Lazar, professore di scienze ed esperto della penisola, analizza che “c’è una funzione responsabile e pratica insita in Giancarlo Giorgietti, il ministro che siede al governo e rappresenta gli interessi degli imprenditori del Nord”. «E una fazione più sensibile a uno stile populista, così l’oscillazione permanente tra queste due tendenze di Matteo Salvini dal 2019. Che siano queste elezioni presidenziali o il Govt-19, non ha mai smesso di dire tutto e viceversa. La mancanza di credibilità può metterlo a rischio”.