Giugno 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Come hackerare Nintendo Switch, edizione 2023: Picofly, HWFLY, RCM, OLED, senza patch vs con patch…

Come hackerare Nintendo Switch, edizione 2023: Picofly, HWFLY, RCM, OLED, senza patch vs con patch…

È ora di aggiornare il nostro ormai tradizionale articolo su “Come hackerare un Nintendo Switch” con gli ultimi dati disponibili a partire dal 2023. Non è cambiato molto rispetto allo scorso anno nel “come” è stato fatto, ma il rilascio del picofly, un mod più economico , significa che i prezzi dei modchip sono diminuiti in modo significativo rispetto allo scorso anno. Resta un fatto: i modelli V1 originali e senza patch rimangono le console Switch più facili da hackerare.

Sempre più persone acquistano un Nintendo Switch solo per rendersi conto che non possono Facilmente Hack it in 2023. Nella guida qui sotto, sto cercando di mostrarti cosa si può e cosa non si può fare. Ho cercato di essere il più chiaro e preciso possibile, ma sentiti sempre libero di farmi sapere nei commenti se qualcosa è impreciso o semplicemente sbagliato!

TL, DOTT: Sebbene sia tecnicamente possibile hackerare tutti i modelli di Nintendo Switch al momento in cui scriviamo, se stai cercando di hackerare uno Switch acquistato “recentemente” (forse qualsiasi modello acquistato dopo il 2018, in realtà), Più facile Potrebbe essere un modo per rivenderlo e Acquista uno Switch V1 senza patch invece di. Tuttavia, i modchip sono scesi di prezzo, quindi se sei bravo con un saldatore (o ora qualcuno può farlo per te), i modchip sono ora un’opzione legittima su qualsiasi Nintendo Switch.

sommario:

5 categorie di Nintendo Switch

Attualmente puoi classificare Nintendo Switch in 5 categorie: Modelli V1 originali (alias Erista non corretto), v1.0 con patch (noto anche come iPatched Erista, o Patched Erista), v2 (alias Mariko), Cambia LiteE OLED (alias Aula).

Se (e quanto facilmente) puoi hackerare la tua console dipende dal modello che hai e non è necessario dirlo a prima vista.

Una breve storia degli hack e delle revisioni hardware di Nintendo Switch

Nel 2018, un hack di Nintendo Switch è stato rivelato dall’hacker Kate Temkin. Poiché si trattava di un hack hardware sul chip NVidia Tegra della console, ha consentito l’hacking di tutte le console Nintendo Switch dell’epoca, indipendentemente dalla loro revisione del firmware. In risposta, Nintendo iniziò a produrre una versione hardware aggiornata senza difetti, che in seguito sarebbe stata chiamata “V1 con patch”, secondo i modelli originali “senza patch”. Queste unità con patch hanno iniziato a raggiungere le mani dei clienti nell’estate 2018. Nell’estate 2019, Nintendo ha anche rilasciato una revisione hardware completa della console, che non presentava la vulnerabilità, nome in codice Mariko (o V2). Nel 2019 hanno anche rilasciato Switch Lite, che è un fattore di forma diverso dalla console, con un chip patchato (non hackerabile). Il 2021 ha visto il rilascio del modello OLED, che ovviamente è stato anche patchato contro l’hack del 2018.

READ  Il governo francese vieta l'uso di parole di gioco in inglese come "esport"

Sebbene sia tecnicamente possibile hackerare qualsiasi Switch attualmente sul mercato, farlo sui modelli V1 originali senza patch è molto più semplice (ed economico) che su altri modelli.

Per parafrasare: Solo tu puoi cambiare tastiera Facilmente La svolta nel 2023 sono i modelli V1 non corretti. Tutto il resto può essere fatto con i modchip ma richiede buone capacità di saldatura

Mariko, Erista, Patched, Unpatched… Come posso sapere quale console Switch ho

L’unica cosa facile che puoi dire a colpo d’occhio è se hai uno Switch di “dimensioni normali” (quello che si collega alla tua TV), un modello OLED (schermo leggermente più grande, migliore) o uno Switch Lite (solo portatile versione). Una volta che ti sei tolto di mezzo, Se Hai un interruttore di dimensioni normali, vuoi selezionare se V1 non è corretto (modelli precedenti), V1 è sottoposto a debug o V2 ​​lo è.

  • La mia console è la più grande con un bel schermo: hai un file Interruttore OLED.
  • La mia console è la versione piccola che non si collega alla TV: hai un Cambia Lite
  • Il mio controller è un interruttore di “dimensioni normali”.
    • Trova il numero di serie della tua console e vai su https://ismyswitchpatched.com/ . questo sito Tentativo Per dirti se la tua console è un modello senza patch. Il risultato è “verde” (in questo caso lo è v1 non è patchato – buono), “rosso” (o a v1.0 con patcho un v2. Non buono), o “buff” (non sono sicuro di quale dei tre… non eccezionale, davvero).

Se non hai uno Switch Lite o un OLED, c’è ancora la domanda se hai uno Switch con patch V1 o V2. Fondamentalmente, probabilmente non puoi dirlo con certezza, ma se hai acquistato il tuo nuovo Switch da un famoso rivenditore come Amazon, tra la metà e la fine del 2020, o dopoè molto probabile che tu abbia un Mariko Switch (V2).

Hack Erista Switch V1 senza patch

Se hai una chiave V1 senza patch, sei di gran lunga nella categoria più facile da hackerare, congratulazioni! Tutto ciò di cui hai bisogno è un file Un piccolo dongle che puoi trovare presso molti rivenditori. Lo scenario peggiore è che una graffetta andrà bene (Non sto inventando). Ci sono innumerevoli tutorial su come hackerare l’adattatore senza patch, lo trovo Questo Molto completo.

Attacca qualsiasi altro modello di Switch (V1 con patch, “Mariko” con patch V2, Switch Lite, OLED)

Per farla breve, se non hai una console “V1 senza rivali”, hackerare il tuo Switch nel 2023 non è per i deboli di cuore e richiederà buone capacità di saldatura (o qualcuno che lo faccia per te). Tuttavia, i prezzi dei modchip sono ragionevoli rispetto a quelli del passato.

Un altro appuntamento con la pirateria: le mod per Nintendo Switch

Per dare una storia più dettagliata, questi dispositivi sarebbero stati hackerati con un modchip, noto come “SX Core” e “SX Lite” rispettivamente per le console Nintendo Switch normali e lite. Ma il gruppo dietro quei chip (Team Xecuter) è stato catturato nel 2020 (con uno dei suoi membri, Gary “GaryOPA” Bowser, recentemente condannato a 4,5 anni di prigione più milioni da restituire a Nintendo. È uscito di prigione nel 2023) . Da allora questi chip sono stati interrotti, il che rende la ricerca di questi chip originali davvero difficile e costosa.

Nel 2022, alcuni cloni di questi chip sono apparsi su siti web specializzati, in particolare alcuni venditori di elettronica cinesi (tra cui AliExpress). Questi si chiamano “HWFLY”, “SX Clone” o più recentemente “INSTINCT-NX”.

All’inizio del 2023, un modchip molto più economico, picofly, è stato rilasciato come alternativa “open source” a HWFly. Poiché la scheda che sta utilizzando (il Raspberry RP 2040) è più economica e poiché la scena dell’hacking di Switch è passata ad essa come alternativa “basata sulla comunità”, picofly è più economico di HWFly. Questo nuovo ragazzo sul blocco ha anche portato una sana concorrenza e ha contribuito a rendere HWFly e i suoi cloni ancora più economici nel 2023.

Ho visto chip per Nintendo Switch a un prezzo di soli $ 35 aliexpress, al momento della stesura di questo articolo. Questi chip costavano quasi $ 150 nel 2021/2022! Ora sono, in termini di prezzo, un’opzione molto valida.

Problemi con molte varianti del clone del chip HWFLY

Dal momento che ci sono stati così tanti cloni di questi chip là fuori, e alcuni di loro hanno avuto problemi di compatibilità in passato, potresti voler procedere un po’ con cautela. In particolare, verifica con il venditore che stai acquistando un chip che funzionerà con il tuo modello specifico. In caso di dubbi, chiedi aiuto a GBATemp.

Quindi, come posso hackerare uno Switch Lite, uno Switch OLED, uno Switch V1 con patch o uno Switch “Mariko” V2 nel 2023?

Vorrei andare dritto al punto: se vuoi hackerare il tuo Switch nel 2023, il modo più semplice è acquistare un modello V1 senza patch (Ad esempio su eBay) e modificalo nel modo più semplice, come descritto sopra in questo articolo. Oppure acquista qualsiasi altro modello con modchip preinstallato. Ma se sei disposto a scavare in più opzioni “manuali” per il tuo dispositivo:

Se disponi di Switch Lite, Switch OLED, Mariko Switch (V2) o Switch V1 con patch: Acquista HWFLY/INSTINCT-NX o Picofly e installalo tu stesso (dettagli sotto).

Picofly o HWFly? Quale scegli?

Picofly è storicamente più “manuale” e più difficile da installare rispetto a HWFly, ma è anche un po’ più economico. HWFly (e quello che sembra essere un clone, INSTINCT-NX) è più consolidato, un po’ più facile da installare, ma presenta anche molte differenze, che possono sembrare schiaccianti. La scelta è tua ed entrambe le opzioni, Picofly o HWFly, dovrebbero ottenere un ragionevole supporto da parte della comunità nel 2023.

Acquista e installa Picofly / HWFly

Trovare chip modificati è alquanto difficile a causa delle preoccupazioni legali di questi dispositivi, ma GBATemp e il subreddit appropriato potrebbero essere coperti se si desidera esplorare queste opzioni. Comunque, aliexpress Probabilmente troverai quelli.

Conclusione

L’hacking di Nintendo Switch nel 2023 è molto più economico nel 2023 rispetto al 2022/2021. Ne sono ancora convinto Acquista un modello più vecchio e senza patchè il modo più semplice per hackerare un Nintendo Switch, ma se hai le giuste capacità di saldatura, l’installazione di un modchip è ora un’opzione conveniente.