Dicembre 3, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Calcio Italia – Adrian Robbie è stato deriso in Italia

Dopo la lezione del Chelsea (4-0) in Champions League martedì, la Juventus non è stata risparmiata dalla critica torinese. A partire dal suo centrocampista Adrian Robbie, è stato pesantemente criticato dalla stampa italiana per la sua instabilità.

Non capita tutti i giorni Juventus Torino Ha lasciato il campo e ha segnato alto contro di lui. A Stamford Bridge, i bianconeri hanno seguito il Chelsea (4-0), la squadra più alta di tutti i tempi. Basti pensare che la vecchietta sui giornali in Italia è cara da martedì sera. Sulle colonne de La Gazzetta Dello Sport, a cominciare da Adrien Rabiot, i suoi giocatori hanno raccolto i punteggi peggiori. Ma soprattutto è il concetto che travolge il centrocampista.

io Suona al Chelsea AC/DC e ascolta Sobin, Ha scritto il giornale con le pagine rosa. Sempre molto lentamente, inghiottito da Conte o da qualsiasi giocatore che passa dalla sua zona. Rudigar gli saltò sopra la testa e per poco non colpì. Questa è una visione del sentimento generale della stampa italiana. Adrian Rabiot”, crede Tuto Joo, attento osservatore. Gli azzurri hanno risentito pesantemente della qualità del centrocampista “In realtà, Tutosport lo ha visto giocare.” La bella addormentata mentre Conte gli ruba la palla mentre era al parco .

“Il grande mistero personalizzato”

io Non si è mai svegliato quando un’autorizzazione di James lo ha colpito in faccia “Come la Dmw, che ancora non capisce come i francesi possano apparire in Eleven di Massimiliano Allegri, La Stampa è stanca della sua indifferenza”. Questo è il grande mistero regolare della Juventus, Possiamo leggere. In una passeggiata per rivitalizzare il marciapiede, trova alcuni inserti nell’asse, piccolo oggetto da intersecare. “Consigliamo all’ex parigino di non aprire i giornali TransSulfine nei prossimi giorni…

READ  In Italia il futuro della banca più antica del mondo è incerto