Aprile 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Brooks Koepka vince il suo terzo campionato PGA assicurandosi il suo quinto titolo importante

Brooks Koepka vince il suo terzo campionato PGA assicurandosi il suo quinto titolo importante



Cnn

Brooks Koepka ha vinto il suo terzo campionato PGA domenica, conquistando il suo quinto titolo importante all’Oak Hill Country Club di Rochester, New York.

Il decisivo round finale ha visto la squadra statunitense chiudere con nove punti sotto zero, due punti dietro il connazionale Scotty Scheffler e il norvegese Victor Hovland, che ha giocato la sua parte nel duello dell’ultima giornata.

La vittoria del 33enne lo rende il primo giocatore di golf a vincere un campionato importante giocando nella LIV Golf Series. L’australiano Cameron Smith si è unito al tour separatista sostenuto dai sauditi un mese dopo aver vinto l’Open Championship nel luglio 2022.

Segna un tanto atteso ritorno al vertice per Koepka, che ha subito una caduta tormentata dagli infortuni dopo aver vinto due coppie consecutive di PGA Championships e US Open Cups in un periodo senza precedenti tra il 2017 e il 2019.

Kupka non era riuscito a vincere il titolo Masters il mese scorso, prendendo un colpo di vantaggio nel round finale prima di finire secondo allo spagnolo John Rahm. Tuttavia, nel suo secondo torneo maschile della stagione, ha superato condizioni difficili prima di essere in testa nell’ultimo giorno per sollevare il Wanamaker Trophy.

In tal modo, si unisce a Tiger Woods e Jack Nicklaus come solo il terzo giocatore a vincere il campionato PGA tre o più volte nell’era dello strokeplay e il ventesimo giocatore a vincere cinque o più campionati importanti.

“Questo è incredibile, questo è brutale”, ha detto Koepka durante un’intervista con il vincitore.

“Guarda com’eravamo due anni fa, tutto quello che è successo. Sono così felice ora, sono a corto di parole, ma questa è solo la cosa più bella.

READ  Mike Trout degli Angels è fuori con un polso infortunato e in attesa dei risultati dei test

“Sarò onesto, non sono sicuro di aver sognato da bambino di vincerne così tante. Questa è la cosa più bella e sono così entusiasta di farlo di fronte a questi fan a New York, ti ​​amo Ragazzi.”

Hovland ha combattuto valorosamente nel suo tentativo di diventare il primo norvegese a vincere un major maschile, ma ha visto la sua sfida deragliare da un doppio spauracchio alla buca 16. Il 25enne ha finito per entrare tra i primi sette in tre major consecutivi.

Hovland ha spinto Koepka per la maggior parte del round finale.

mondo n. 2 – Scheffler ha iniziato il round finale in quinta posizione, ma è salito in testa con ben cinque under 65, due migliori di Kopka e tre migliori di Hovland.

C’è stato un meraviglioso finale da favola alla storia già piena di fantasia scritta da Michael Block, un professionista del club che diventa una delle stelle del torneo con la sua brillante prestazione.

Il 46enne ha tirato una buca sensazionale sulla strada per finire la classifica generale, sufficiente per un 15° posto e sigillare il suo biglietto per la 106a edizione del Grand Championship del prossimo anno al Valhalla Golf Club di Louisville. , Kentucky.

Il campione Justin Thomas ha subito una deludente difesa del titolo che ha vinto in modo drammatico un anno fa. Un terzo titolo del campionato PGA non ha mai disprezzato le carte per l’americano, che ha tirato 12 carte in più rispetto al totale per finire al 65 ° posto.

Block festeggia il suo asso.

Altro da monitorare…