Luglio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Breaking Dragon Age: classi e fazioni del velo

Breaking Dragon Age: classi e fazioni del velo

Come parte del processo di creazione del personaggio in Dragon Age: The Veilguard, i giocatori dovranno scegliere una classe per il roc controllato dal giocatore e una fazione. Dopo aver personalizzato una buona parte del corpo di Rook, inclusi elementi come il tipo e il materiale del corno Qunari, ad esempio, con le centinaia di opzioni disponibili in Veilguard, sarà il momento di scegliere detta classe.

Ci sono tre classi tra cui scegliere: Rogue, Mage e Warrior. Come suggeriscono i nomi, ognuno presenta un sistema di combattimento unico e di conseguenza si gioca in modo diverso. Anche se eseguirai attacchi leggeri e pesanti utilizzando gli stessi pulsanti, ciò che fanno questi attacchi varia a seconda della classe. Ad esempio, un guerriero con spada e scudo può sparare o dirigere il suo scudo per lanciare come Capitan America, mentre un mago può usare lo stesso pulsante per lanciare attacchi magici a lungo raggio – leggi di più sul combattimento di Veilguard in Gioco investigativo Caratteristica esclusiva qui. Inoltre, man mano che definisci queste categorie e apri le loro specializzazioni individuali, le differenze diventeranno più evidenti.

  • Briccone Ha accesso a tre specializzazioni. Lo spadaccino è il più veloce dei tre, dotato di due lame per colpi rapidi; Il sabotatore usa trucchi e trappole. Il Veil Ranger è esclusivamente a distanza e colpisce i nemici da lontano con l’arco.
  • il mago Può avvalersi della negromanzia con la specialità Death Caller; I negromanti usano fuoco, ghiaccio e fulmini; Lo Spellblade utilizza attacchi magici in mischia.
  • il combattente Può diventare un Tristo Mietitore, che usa le lame notturne per rubare la vita e rischiare la morte per acquisire abilità innaturali; L’Assassino, un semplice ma potente esperto di armi; O Champion, un combattente difensivo tattico.
READ  Il nuovo monitor gaming Alienware AW3423DW 34" QD-OLED ora disponibile presso Dell

Anche se queste specializzazioni non contano a priori (vieni classificato tramite gli alberi delle abilità man mano che avanzi nel gioco), è una buona idea vedere il potenziale di ciascuna classe prima di sceglierla.

Per il penultimo passo del creatore del personaggio, almeno durante la demo di BioWare, i giocatori scelgono una fazione. IL Guardiani Grigi Indietro, affiancato da altri preferiti di ritorno e nuove aggiunte come Corvi antivaniIL Ora del luttoIL Draghi ombra-Tema pirata Signori di fortunaQuesto è ciò che ho scelto nella mia demo per lo streaming Gioco investigativo Storia di copertina e Maglioni hijab.

Ogni fazione ha un abbigliamento casual unico, indossato in scene specifiche quando il personaggio non indossa l’armatura, e tre attributi unici. Ad esempio, i Signori della Fortuna guadagnano ulteriore reputazione con questa particolare fazione, aumentano i danni contro i mercenari ed eseguono eliminazioni sui nemici con uno sforzo leggermente inferiore. Questa scelta della fazione, che è legata al passato del tuo personaggio, determina chi era Rook prima, come ha incontrato Varric, perché viaggia con Varric invece che con la propria fazione e altro ancora, afferma la direttrice del gioco di Veilguard Corinne Bush.

“Il messaggio di The Veilguard è che non si salva il mondo da soli: hai bisogno dei tuoi compagni, ma hai anche bisogno di queste fazioni, di questi altri gruppi nel mondo”, mi ha detto il direttore creativo John Epler. “Li aiuti e ora loro aiutano te.”

Dice che BioWare voleva evitare il cliché di dover raccogliere 200 risorse o oggetti casuali prima di aiutare a salvare il mondo. Invece, il team mirava a creare fazioni che volessero aiutarti ma che avessero sfide e problemi realistici davanti a loro, in modo che avesse senso, narrativamente parlando, il motivo per cui li avresti aiutati anziché aiutarli quando sarebbe arrivato il momento.

READ  AMD prepara il chipset Intel Core i5 delle CPU Ryzen 7 5700X, Ryzen 5 5600 e Ryzen 5 5500 di Alder Lake

“Dal punto di vista del gameplay, ciascuna delle nostre classi ha una specializzazione e ognuna di esse è legata a una fazione”, continua Epler. “Ma oltre a ciò, ogni fazione ha la propria [companion] Accanto [people we’re calling agents, ancillarily] Chi sono i volti di queste fazioni. Non volevamo semplicemente dire: “Ecco i Guardiani Grigi, affrontali”. Volevamo personaggi comprensivi all’interno di questa fazione, che potessi vedere e diventare il volto della fazione, in modo che anche se ci sono momenti in cui la fazione nel suo insieme potrebbe essere fuori con te, quei personaggi sono ancora con te; Ti supportano ancora.

Se vuoi apportare modifiche all’aspetto fisico del tuo personaggio, puoi farlo utilizzando lo Specchio della trasformazione, situato nell’hub principale di Veilguard, Il Faro. Tuttavia, classe, lignaggio e identità sono bloccati e non possono essere modificati dopo essere stati selezionati nel creatore del personaggio del gioco.

[Editor’s Note: This article previously stated players can change their physical appearance, class, lineage, and identity using the Mirror of Transformation. That is incorrect as class, lineage, and identity are locked after you first select those. The article has been updated to reflect that, and Game Informer apologizes for any confusion this mistake may have caused]


Per ulteriori informazioni sul gioco, inclusi dettagli esclusivi, interviste, funzionalità video e altro ancora, fai clic sul pulsante dell’hub Dragon Age: The Veilguard di seguito.