Giugno 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Biden intende liberare un milione di barili di benzina nel tentativo di ridurre i prezzi alle stazioni

Biden intende liberare un milione di barili di benzina nel tentativo di ridurre i prezzi alle stazioni

WASHINGTON (AP) – L’amministrazione Biden ha dichiarato martedì che rilascerà 1 milione di barili di benzina da una riserva nel nord-est creata dopo la terribile tempesta Sandy, nel tentativo di abbassare i prezzi alla pompa quest’estate.

La vendita, dai siti di stoccaggio nel New Jersey e nel Maine, sarà assegnata in incrementi di 100.000 barili alla volta. Questo approccio creerà un processo di gara competitivo che garantirà che la benzina arrivi ai rivenditori locali prima delle festività del 4 luglio e venga venduta a prezzi competitivi, ha affermato il Dipartimento dell’Energia.

La mossa, che secondo il dipartimento aveva lo scopo di aiutare a “ridurre i costi per le famiglie e i consumatori americani”, segue un mandato del Congresso di vendere e poi chiudere la Northeast Reserve, fondata 10 anni fa. La lingua è inclusa in a Accordo di spesa approvato dal Congresso a marzo Per evitare uno shutdown parziale del governo.

Il Ministero dell’Energia ha affermato che il momento della vendita è venuto per offrire comodità agli automobilisti con l’inizio della stagione di guida estiva.

Secondo AAA, i prezzi della benzina sono in media di circa 3,60 dollari al gallone a livello nazionale, in aumento di 6 centesimi rispetto allo scorso anno. Lo sfruttamento delle riserve di benzina è una delle poche misure che il presidente può adottare da solo per cercare di controllare l’inflazione, una responsabilità dell’anno elettorale del partito che controlla la Casa Bianca.

“L’amministrazione Biden-Harris è concentrata sull’abbassamento dei prezzi alle stazioni di servizio per le famiglie americane, soprattutto quando gli automobilisti si mettono in viaggio per la stagione estiva”, ha detto in una nota il ministro dell’Energia Jennifer Granholm. “Rilasciando strategicamente questa riserva tra il Memorial Day e il 4 luglio, stiamo garantendo flussi di approvvigionamento adeguati al Tri-State e al Nordest in un momento in cui gli americani laboriosi ne hanno più bisogno”.

READ  Le azioni Dr. Martens crollano dopo il profit warning

La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, ha affermato che il rilascio di gas dalla riserva del Nordest si basa sulle azioni intraprese dal presidente democratico Joe Biden, “per ridurre i costi del gas e dell’energia, compresi i rilasci storici dalla Riserva petrolifera strategica e il più grande investimento mai realizzato nel petrolio”. .” energia pulita.”

Biden La riserva strategica di petrolio è stata notevolmente esaurita Nel 2022, dopo l’invasione russa dell’Ucraina, che farà scendere il titolo al livello più basso dagli anni ’80. La mossa dell’anno elettorale ha contribuito a stabilizzare i prezzi della benzina che erano in aumento in seguito alla guerra in Europa, ma ha suscitato lamentele da parte dei repubblicani secondo cui il presidente democratico stava facendo politica con una riserva riservata alle emergenze nazionali.

Da allora l’amministrazione Biden lo ha fatto Iniziare a riempire la riserva d’olio, che alla settimana scorsa aveva più di 367 milioni di barili di petrolio greggio. Questo totale è inferiore ai livelli pre-guerra russo-ucraina, ma rappresenta ancora la più grande fornitura di emergenza di petrolio greggio al mondo.

Il Dipartimento dell’Energia ha affermato che la vendita nel Nordest richiederà che il carburante venga trasportato o consegnato entro il 30 giugno.

I repubblicani al Congresso criticano da tempo la Northeast Reserve, creata dall’ex presidente Barack Obama, affermando che qualsiasi riserva del genere avrebbe dovuto essere creata dal Congresso. Un rapporto del 2022 del Government Accountability Office afferma che le riserve di benzina, che non sono mai state sfruttate, fornirebbero un sollievo minimo in caso di gravi carenze. Il costo per il mantenimento della riserva è di circa 19 milioni di dollari all’anno.

READ  Un aereo dell'American Airlines effettua un atterraggio di emergenza a Los Angeles