Giugno 25, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Attacco arbitro in Florida: arrestato il padre di un atleta della Liberty High School

Attacco arbitro in Florida: arrestato il padre di un atleta della Liberty High School

(CNN) Un padre è stato accusato dopo aver preso a pugni un arbitro di 63 anni durante una partita di baseball del liceo nella Florida centrale, hanno detto le autorità.

Durante una partita il 18 aprile alla Liberty High School di Kissimmee, il padre di uno dei giocatori – un veterano disabile – si è avvicinato all’arbitro e “lo ha messo fuori combattimento”. Dopo una discussione tra l’ufficiale e il giocatore, ha detto lo sceriffo della contea di Osceola Marcos Lopez in una conferenza stampa Mercoledì.

L’atterramento e la caduta dell’arbitro sono stati registrati attraverso un video di sorveglianza rilasciato dall’ufficio del Sindaco. La gente si precipita rapidamente sulla scena, con un giocatore sconvolto che si toglie il casco mentre il presunto aggressore si allontana.

Jorge Aponte Gonzalez, 41 anni, è accusato di aver picchiato un funzionario sportivo e di aver interrotto una funzione scolastica, secondo un mandato di arresto dell’ufficio dello sceriffo.

Lopez ha detto che Gonzalez ha lasciato l’area dopo aver preso a pugni l’arbitro ed è stato arrestato mercoledì, più di due settimane dopo la partita. Gonzalez è stato trattenuto su cauzione di $ 1.500 e gli è stato detto di non partecipare più ai Liberty Games, secondo il mandato di cattura.

All’inizio della partita, l’arbitro Reynaldo Moura ha emesso un rigore Comportamento antisportivo Avvertimento per il figlio dell’uomo, ha detto alla CNN il funzionario del gioco affiliato WKMG.

L’arbitro ha detto di Gonzalez: “Non lo conosco. Non conosco nemmeno la sua faccia”.

La CNN ha contattato Gonzalez e la Liberty High School. Non si sapeva subito se Gonzales avesse un avvocato.

READ  La BYU afferma che l'indagine non ha trovato prove di molestie razziali alla pallavolo

Lo sceriffo Gonzales ha detto durante il suo arresto che stava “difendendo suo figlio” e non ha mostrato alcun rimorso.

López ha detto che questa non era la prima volta che Gonzalez aveva causato un ribaltamento in una partita, anche se le sue azioni non avevano mai raggiunto questo livello.

“Devi insegnare ai tuoi figli come comportarsi nella società, a non essere dirompenti o violenti, specialmente in qualsiasi tipo di evento del genere”, ha detto.

Phil Gast della CNN ha contribuito a questo rapporto.