Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Apple avverte ufficialmente gli utenti di smettere di mettere gli iPhone bagnati nel riso

Apple avverte ufficialmente gli utenti di smettere di mettere gli iPhone bagnati nel riso

Immagine di un iPhone parzialmente immerso in una ciotola di riso.

Per anni, i possessori di iPhone affogati hanno giurato sul trucco dell’ammollo del riso. Le piogge di mela alla loro sfilata.
immagine: Orabroico (Stock lotta)

Salvare un iPhone bagnato mettendolo in una ciotola o in un sacchetto di riso crudo è stato un metodo di salvataggio popolare per anni, la logica è che il riso assorbe l'acqua in eccesso dal telefono. Tuttavia, l'iPhone Dio ha recentemente avvertito i poveri umani di non ricorrere al riso in queste situazioni, dicendo che potrebbe peggiorare le cose.

In Ultimo documento di supportoApple ha affermato che posizionare i dispositivi bagnati in un sacchetto di riso potrebbe “consentire a piccole particelle di riso di danneggiare il tuo iPhone”, anche se non è entrata in ulteriori dettagli. L'azienda ha inoltre sconsigliato l'utilizzo di altri hack noti, come l'utilizzo di una fonte di calore esterna per asciugare il telefono o l'inserimento di un batuffolo di cotone nel connettore. L'ultimo suggerimento di Apple è stato individuato da Macworld.

L'avvertimento dell'azienda su Rice coincide con gli avvertimenti di altri esperti di riparazione, che lo hanno scoperto … La penetrazione del riso funziona più lentamente Invece di lasciare il tuo iPhone sul bancone per asciugare. Il tempo è cruciale in queste situazioni, poiché la cosa più importante è impedire all'acqua di danneggiare l'elettronica all'interno del telefono.

Invece di ricorrere al riso, Apple offre agli utenti una soluzione alternativa. Se il tuo iPhone o il connettore di ricarica è bagnato – in quest'ultimo caso, apparirà un avviso e disabiliterà la ricarica – Apple consiglia quanto segue:

  • Scollegare il cavo dal tuo iPhone e scollegare l'altra estremità del cavo dall'adattatore di alimentazione o dall'accessorio. Non collegare il cavo fino a quando il tuo iPhone e il cavo sono completamente asciutti.
  • Premi delicatamente il tuo iPhone sulla mano con il connettore rivolto verso il basso per rimuovere il liquido in eccesso. Lascia il tuo iPhone in un'area asciutta con un po' di flusso d'aria.
  • Dopo almeno 30 minuti, prova a caricare utilizzando un cavo Lightning o USB-C oppure a collegare un accessorio.
  • Se visualizzi nuovamente l'avviso, significa che c'è ancora del liquido nel connettore o sotto i pin del cavo. Lascia il tuo iPhone in un'area asciutta con un leggero flusso d'aria per massimo un giorno. Puoi provare a caricare o collegare nuovamente l'accessorio durante questo periodo. Potrebbero essere necessarie fino a 24 ore per asciugarsi completamente.
  • Se il telefono è asciutto ma continua a non caricarsi, scollega il cavo dall'adattatore, scollega l'adattatore dalla presa a muro (se possibile), quindi ricollegalo.

Se i consigli di Apple non funzionano, puoi dire con certezza che probabilmente avrai bisogno dell'aiuto di esperti di riparazione professionali e potresti anche dover prepararti ad acquistare un nuovo iPhone. Qualunque cosa tu faccia, resisti alla tentazione di raggiungere il riso.

READ  Microsoft conferma l'evento hardware Surface per ottobre