Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

100 aiuto per passare a DVTV T-2

Amin Allam, The

Dal 23 agosto le famiglie italiane potranno richiedere un contributo per l’acquisto di televisori compatibili con i nuovi standard di trasmissione. DNT DVB T-2/HEVC Primario10.

Secondo un’ordinanza del Ministro Dello Svilupo Economico (Ministero dello Sviluppo Economico), il sussidio prevede uno sconto del 20% sul prezzo di acquisto dei nuovi televisori, fino ad un massimo di 100.

Secondo le ultime stime, in circa 15 mesi verranno rimossi oltre 15 milioni di televisori.

La mossa prevede inoltre che dal 15 ottobre 2021 alcuni canali televisivi nazionali trasmetteranno esclusivamente in crittografia DVB-T2/MPEG-4.

La decisione riguarda i nove canali televisivi in ​​onda della RAI, tra cui Roy 4, Roy 5, Roy Storia, Roy Scola, Roy Sport, Roy Gulp e Roy Yoyo.

Per passare al DVB T-2, i canali TV dovranno essere riorganizzati a livello regionale, a partire dalla Sardegna (10 novembre al 18 dicembre 2021) e in Liguria, Toscana, Umbria, Lazio e Campania (dal 1° maggio al 30 giugno). 2022).

L’ordinanza prevede anche l’introduzione dello standard DVB T-2 dal 1° gennaio 2023.

READ  Federico Cisa, il meraviglioso futuro uomo d'Italia