Luglio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Volkswagen investirà fino a 5 miliardi di dollari nel produttore di veicoli elettrici Rivian

Volkswagen investirà fino a 5 miliardi di dollari nel produttore di veicoli elettrici Rivian

Volkswagen, la casa automobilistica tedesca, ha dichiarato martedì che investirà fino a 5 miliardi di dollari in Rivian, un produttore di camion elettrici che ha faticato a realizzare un profitto, e che le due società collaboreranno su programmi di veicoli elettrici.

L’accordo crea un’alleanza insolita tra la seconda casa automobilistica più grande del mondo e una startup di veicoli elettrici che ha cercato di soddisfare le aspettative degli investitori di raggiungere il tipo di successo che ha reso Tesla la casa automobilistica di maggior valore al mondo.

In caso di successo, la partnership affronterà i punti deboli di entrambe le società. Ciò fornirebbe alla Volkswagen la competenza software che gli analisti automobilistici affermano che manca gravemente. Oltre al denaro, Rivian beneficerà dell’esperienza produttiva della casa automobilistica che produce quasi 10 milioni di veicoli all’anno, posizionandosi direttamente dietro Toyota Motor nell’industria automobilistica globale.

Volkswagen ha dichiarato che inizialmente investirà 1 miliardo di dollari in Rivian e aumenterà tale importo nel tempo fino a 5 miliardi di dollari. Se le autorità di regolamentazione approveranno l’accordo, Volkswagen potrebbe diventare uno dei principali azionisti. Questa iniezione rappresenta un importante voto di fiducia nei confronti di Rivian, che perde decine di migliaia di dollari su ogni veicolo venduto.

I pickup e i SUV di Rivian hanno ricevuto recensioni entusiastiche dalla stampa automobilistica, ma l’azienda ha faticato ad aumentare la produzione nel suo stabilimento di Normal, Illinois. Negli ultimi mesi, molti investitori hanno iniziato a temere che la società potrebbe non essere in grado di sopravvivere abbastanza a lungo da diventare redditizia.

RJ Scaringe, fondatore e amministratore delegato di Rivian, ha affermato che il denaro della Volkswagen aiuterà Rivian a lanciare un SUV di medie dimensioni chiamato R2 che sarà venduto per circa 45.000 dollari e a completare una fabbrica in Georgia. Rivian ha interrotto la costruzione dello stabilimento in Georgia a marzo nel tentativo di risparmiare più di 2 miliardi di dollari.

READ  Allstate non offre più nuove politiche in California

“Questo è importante per noi dal punto di vista finanziario”, ha detto Scaringe della partnership con Volkswagen in una teleconferenza con i giornalisti martedì.

L’auto più economica che Rivian vende attualmente, il pick-up R1T, parte da circa $ 70.000, un prezzo che ne limitava le vendite ai primi clienti facoltosi. Il prezzo per il SUV R1S parte da $ 75.000. Anche a quei prezzi, Rivian ha perso 39.000 dollari per ogni auto venduta nei primi tre mesi dell’anno.

Martedì, dopo l’annuncio dell’accordo, le azioni di Rivian sono balzate di oltre il 50% nell’extended trading.

Il mercato dei veicoli elettrici è stato diviso tra aziende relativamente giovani come Tesla e Rivian, che producono solo auto alimentate a batteria, e case automobilistiche affermate come Volkswagen, General Motors e Toyota, che spesso faticano a padroneggiare le nuove tecnologie.

Ad eccezione di Tesla, nessuna delle nuove case automobilistiche americane specializzate in auto elettriche ha conquistato una quota di mercato significativa. Alcuni, come Fisker e Lordstown Motors, hanno cessato la produzione e hanno presentato istanza di protezione dal fallimento.

Rivian è stata a lungo considerata dagli analisti automobilistici una delle startup di veicoli elettrici con maggiori probabilità di sopravvivere, in parte perché ha raccolto miliardi di dollari in investimenti. Amazon è uno dei suoi maggiori azionisti e uno dei principali clienti dei veicoli di consegna dell’azienda.

Ma Volkswagen e Rivian operano in modo molto diverso e lavorare insieme può rappresentare una sfida per loro. Volkswagen, con sede a Wolfsburg, in Germania, è nota per la sua rigorosa gestione top-down ed è in parte di proprietà dello stato della Bassa Sassonia. Rivian, con sede a Irvine, in California, ha una cultura più liberale come startup tecnologica. Rivian ha dichiarato in aprile che prevede di vendere 57.000 auto quest’anno, molte meno di quelle vendute da Volkswagen in una settimana.

READ  Skydance mette sul tavolo un'offerta rivista per la Paramount

Il signor Skering e Oliver Blume, CEO di Volkswagen, hanno detto che l’accordo è sbocciato dopo che i due si sono incontrati in un centro clienti Porsche e hanno stretto un legame grazie al loro amore per le auto.

“Abbiamo una mentalità molto simile”, ha detto Bloom durante la teleconferenza.

Ford Motor Company è stata per un certo periodo uno dei principali azionisti di Rivian e le due società una volta dissero che avrebbero prodotto SUV insieme. Ma questo piano non venne mai realizzato e Ford vendette la maggior parte delle sue azioni in Rivian. Ford e Volkswagen hanno una partnership separata che prevede lo sviluppo e la produzione congiunti di veicoli elettrici.

Un’alleanza tra Volkswagen e Rivian potrebbe incoraggiare altre case automobilistiche affermate a prendere in considerazione investimenti o partnership con startup come Lucid Motors, aziende con una tecnologia rispettata ma non redditizia che lottano per affermarsi in un mercato affollato. Anche un’altra grande casa automobilistica, Stellantis, società madre di Chrysler, Fiat e Peugeot, ha investito in una società cinese chiamata Leap Motor, per ottenere l’accesso alla sua tecnologia per i veicoli elettrici.

Volkswagen ha affermato che i veicoli che utilizzano il software sviluppato dalla nuova joint venture saranno in vendita nella seconda metà del decennio. Qualsiasi marchio Volkswagen, compresi Audi e Porsche, potrebbe utilizzare la tecnologia, ha affermato Blume. Anche Scout, il marchio americano di fuoristrada che la VW sta rilanciando in uno stabilimento in costruzione nella Carolina del Sud, potrebbe utilizzare il software.

Ma Volkswagen e Rivian continueranno a commercializzare le loro auto separatamente.