Novembre 28, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un asteroide "Planet Killer" in agguato nel bagliore del sole, diretto verso la Terra

Un asteroide “Planet Killer” in agguato nel bagliore del sole, diretto verso la Terra

enorme asteroide Andando verso Terra Orbita – ma gli astronomi non sono preoccupati.

La roccia ha un diametro compreso tra 1,1 e 2,3 km e denominata 2022 AP7, ed è stata scoperta tra le orbite della Terra e di Venere.

Lo studio scritto Giornale astronomico Condotto dalla Carnegie Institution for Science di Washington, ha affermato che era il più grande asteroide delle dimensioni di un pianeta killer visto in otto anni.

È stato trovato dal telescopio Blanco di 4 metri in Cile.

2022 AP7 è una delle tre rocce spaziali “abbastanza grandi” che potrebbero essere pericolose e potrebbe essere tra il 5% più grande di rocce mai scoperte, secondo gli astronomi.

“Qualsiasi asteroide di dimensioni superiori a 1 km è considerato un killer di pianeti”, ha spiegato Scott Sheppard, autore senior dello studio, perché potrebbe spingere polvere e sostanze inquinanti nell’atmosfera.

E probabilmente rimarrebbero lì per molto tempo, bloccando la luce solare e potenzialmente causando un “evento di estinzione di massa” che non vediamo sulla Terra da milioni di anni, secondo Sheppard.

Ma mentre l’idea di un asteroide diretto verso la Terra potrebbe ricordarlo alle persone Lo sventurato film di Adam McKay “Don’t Look For”, C’è un motivo per cui gli astronomi non danno l’allarme.

È improbabile che colpisca la Terra, solo l’orbita terrestre. Il nostro pianeta si troverà dall’altra parte del sole durante la sua rotazione annuale quando 2022 AP7 si avvicinerà, il che significa che non ci sono possibilità di una collisione a breve.

“Non sappiamo che l’orbita AP7 del 2022 sia abbastanza precisa da dire molto sui suoi rischi tra secoli”, ha aggiunto.

nel mese di settembre, Missione Dart della NASA Per scoraggiare un asteroide ha avuto successo.

Questo potrebbe diventare uno schema per evitare qualsiasi collisione con la Terra, indicando che in futuro saremo meglio protetti da tali rischi, anche se l’AP7 del 2022 è probabilmente troppo grande per essere fermato in questo modo al momento con una sola freccia.

Il direttore del National Center for Near-Earth Object Information, Jay Tate, ha dichiarato: Guardiano Quella Terra era un obiettivo molto piccolo.

“Al momento, tuttavia, il potenziale di impatto è piuttosto basso. Non direi che è insignificante, ma piuttosto basso”.

Una televisione del Kennedy Space Center della NASA a Cape Canaveral, in Florida, cattura le immagini finali del Double Asteroid Redirection Test (DART)

Jim Watson tramite Getty Images