Luglio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Tre feriti nell’abbattimento russo di un drone ucraino a sud di Mosca

Tre feriti nell’abbattimento russo di un drone ucraino a sud di Mosca

MOSCA (Reuters) – Le difese aeree russe hanno fermato domenica un attacco di un drone ucraino su una città russa, in cui tre persone sono rimaste ferite e gli edifici residenziali sono stati danneggiati, ha detto il ministero della Difesa russo.

Kiev non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. In precedenza ha smentito le affermazioni russe secondo cui i suoi droni – noti anche come Unmanned Aerial Vehicles (UAV) – sono volati nel territorio russo e hanno danneggiato le infrastrutture civili.

La dichiarazione del ministero della Difesa afferma che l’attacco alla città di Kirievsk nella regione di Tula, 220 km a sud di Mosca, ha coinvolto un drone ucraino Tu-141 Strizh.

“Un’unità elettronica del tipo Polye-21 ha preso misure contro il drone ucraino, a seguito delle quali il suo sistema di navigazione ha smesso di funzionare”, si legge nella dichiarazione del ministero.

“L’aereo ha perso il controllo della sua direzione e si è schiantato vicino alla città di Kirievsk nella regione di Tula”, ha aggiunto.

L’agenzia di stampa Tass ha citato funzionari locali che hanno affermato che tre persone sono rimaste ferite nell’incidente, ma non ci sono stati feriti gravi. Ha aggiunto che cinque case private sono state danneggiate.

Un rappresentante dei servizi di emergenza locali ha riferito all’agenzia di stampa TASS che l’esplosione, avvenuta intorno alle 15:20 (12:20 GMT), ha lasciato un grande cratere nel cuore di Kirievsk.

Immagini e video sui social media hanno mostrato un cratere fangoso vicino a un edificio con tetto e pareti gravemente danneggiati. Frammenti di vetri rotti erano sparsi sulle scale di un vicino condominio.

READ  La Royal Air Force britannica partecipa al più grande lancio di aiuti a Gaza

Reuters non ha potuto verificare immediatamente le foto.

La Russia aveva già segnalato attacchi di droni in diverse città, a poche centinaia di chilometri dal confine con l’Ucraina.

Tre membri dell’aeronautica russa sono stati uccisi il 26 dicembre quando un drone ritenuto ucraino è stato abbattuto nella principale base strategica russa vicino alla città di Saratov dopo aver volato per centinaia di chilometri attraverso lo spazio aereo russo.

(Segnalazione Reuters) Montaggio di Gareth Jones e Ron Popeski

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.