Ottobre 3, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Trasferimenti Arsenal: Lisandro Martinez prioritario mentre continua la spesa per acquistare Fabio Vieira

Trasferimenti Arsenal: Lisandro Martinez prioritario mentre continua la spesa per acquistare Fabio Vieira

L’acquisto di Fabio Vieira da parte dell’Arsenal è un indicatore importante del lavoro che intendono fare quest’estate, in quanto giocatore del suo profilo e statura non è stata necessariamente una priorità. Ciò suggerisce che, a meno che non cambino completamente il loro modo di pensare (cosa non tipica dell’allenatore Mikel Arteta), il giovane portoghese era semplicemente una prospettiva troppo buona per lasciar perdere.

Ingaggiarlo non significa necessariamente che l’Arsenal smetterà di inseguire altri gol, o che l’arrivo di Vieira sostituirà altri nel loro mirino, come Ravenha, Gabriel Jesus o Lisandro Martinez. Invece, sono desiderosi di andare avanti. Il piano, idealmente, è reclutarli tutti.

Vieira è stato spostato molto rapidamente. C’erano altri nomi nella lista, ma alla fine, la misura in cui Arteta voleva questo particolare giocatore ha accelerato esponenzialmente l’accordo, che è durato cinque anni e vale fino a 35 milioni di sterline. Sebbene Vieira abbia giocato diverse posizioni nella sua carriera e potrebbe anche lavorare come seconda punta o giocatore esterno, l’Arsenal considera il 22enne una scelta chiave come numero 10 o numero 8. L’Arsenal si aspetta che ne avrà bisogno. È tempo di adattarsi dopo il passaggio dal calcio portoghese, ma c’è un grande entusiasmo all’interno del campo per il fatto che possa diventare un giocatore eccezionale.

Questo è qualcosa che rimane centrale nella loro strategia: identificare la promessa di talenti di alto livello pur essendo alla portata di tutti. L’esterno brasiliano Marquinhos, 19 anni, recentemente arrivato dal San Paolo, ne è un’altra indicazione e la sua fusione con il futuro in mente.

Con una forte attenzione ai giocatori creativi, non dimentichiamo che l’Arsenal ha ancora un po’ di pensiero da fare in difesa. Portiere della nazionale di football americano degli Stati Uniti Matt Turner Presto incontrerà i suoi nuovi compagni di squadra dopo essersi trasferito dalla New England Revolution di MLS e Il difensore centrale francese William Saliba riprenderà la sua carriera al London Colney dopo la sua pausa nella Lega delle Nazioni Unite.

READ  Trevor Zegras di Anaheim Ducks, star canadese dell'hockey Sarah Grace Nurse NHL 23 Cover

L’Arsenal vorrebbe che Martinez si unisse al blocco difensivo – Il difensore centrale sinistro dell’Ajax aggiungerà più profondità alla posizione creata da Gabriel la scorsa stagione. Fonti affermano che l’Arsenal ha ricevuto un’offerta – nella regione di 30 milioni di euro – che è già stata rifiutata. Il 24enne, che si dice sia desideroso di unirsi alla squadra di Arteta, fornirà copertura come terzino sinistro a Kieran Tierney, in modo simile alla capacità di Takehiro Tomiyasu di giocare anche in entrambe le posizioni sul lato destro della difesa.

L’accordo aumenterebbe la prospettiva di prestare Nuno Tavares, anche se il giocatore è felice a Londra di aver avuto una stagione di prova occasionale alle spalle ed è ansioso di restare.

Anche l’Arsenal sta ora cercando di chiudere un accordo per Jesus il più rapidamente possibile. Il Manchester City sta cercando 50 milioni di sterline e non ha bisogno di soldi, ma c’è la speranza che si possa trovare un accordo tra i club, con l’attaccante brasiliano pronto a unirsi e le condizioni personali non considerate un problema. Youri Tielemans è un altro nome in cima alla rosa dell’Arsenal, ma è un posizionamento più accurato. Probabilmente conterai su un’altra mossa a centrocampo. Granit Xhaka rimane una presenza misteriosa, ma se c’è un accordo da fare per lui aprirà le porte ancora di più ai Tielemans, per un compenso di circa 25 milioni di sterline necessari per fare affari con Leicester.

Tillmann è andato molto vicino alla fine della scorsa stagione quando sembrava che l’Arsenal potesse tornare in Champions League, ma la mossa sta diventando meno certa con il quinto posto in Europa League nel 2022-23. Il belga non è contrario a rimanere al Leicester per l’ultimo anno di contratto, sperando di impressionarlo nel bel mezzo del Mondiale, per poi scegliere i club a parametro zero la prossima estate.


Jesus resta un bersaglio nonostante l’accordo con Vieira (Foto: Rich Linley – CameraSport via Getty Images)

L’Arsenal ovviamente ha bisogno di generare un po’ di soldi dalle spese e accoglierebbe con favore i soldi che potrebbero essere raccolti dalla vendita di un gruppo di giocatori della prima squadra che hanno un certo valore ma difficilmente avranno il tempo di giocare sotto Arteta – artisti del calibro di Lucas Torreira , Bernd Leno e Nicolas Pepe .

Si ritiene che l’accordo di Rafinha per il Leeds United dipenda dall’uscita di Pepe e si ritiene che l’Arsenal e l’ivoriano siano desiderosi che ciò accada, ma il club vuole vedere un ragionevole ritorno alla firma del suo record. L’interesse del Barcellona per il brasiliano ha avuto un duro colpo con il Leeds che è sopravvissuto nell’ultima giornata della scorsa stagione e ha meno probabilità di vendere a buon mercato, lasciando la strada all’Arsenal per mostrare quanto sia ambizioso e aggressivo sul mercato quest’estate.

È un difficile equilibrio: spendere prima senza compenso è una scommessa, ma allo stesso tempo non vogliono perdere i loro obiettivi più alti e sono pienamente consapevoli dei rischi di aspettare fino alla fine della finestra per completare molti affari .

Una nuova lezione la scorsa stagione.

L’Arsenal era evidente nel modello di reclutamento di un anno fa, con lo sviluppo giovanile al centro del processo di ricostruzione. Ma a causa dei ritardi negli acquisti chiave, la squadra non era pronta all’inizio della partita e il club ha subito il suo peggior inizio in assoluto in Premier League con tre sconfitte consecutive, nessun gol segnato e nove subiti. Nove mesi dopo, hanno terminato a tre punti dalla qualificazione alla Champions League.

Arteta vuole che la sua squadra sia ben attrezzata e ben attrezzata per iniziare la partita questa volta.

Collaboratori aggiuntivi: Adam Crafton e James McNicolas

(Foto in alto: Jose Manuel Alvarez/Quality Sport Images/Getty Images)