Maggio 18, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Tour D’Italy – Joao Almeida: «Je serai satisfait de ce Giro si…

En l’assenza de Thadej Bokakar, Joao Almeida Presidente D’Emirati Arabi Uniti Team Emirates sur ce Giro d’Italia. Il quarto terminale portoghese (2020) e sei (2021) Zero ed espire ou nouveau realista un bon classment general. Il sera accompagna d’une equipe complete, avec Fernando Caviale Les sprint e versare Diego Ulisse, Alessandro Cowie tu bis David Formolo லெஸ் விக்டோயர்ஸ் d’tapes, ma l’unico leader della classe è il generale. “J suise content de ma form at jne Resistance acun prion, possa j me sentire responsabile d dubbio l’equip“, at-il decors lors de la conference conference presse president Zero.

Video – Joao Almeida avant de debuter ce 105e Giro d’Italia!

“Giardini del naso AL Esprit le General”

“Non sto cercando di scoprire cosa sta succedendo nella mia vita. objectif முதன்மை è il classico generale, ma i nostri coquipers hanno molte opportunità in tutti i database. Danza nella Duchessa e nella Troika semeine, ecco alcuni dei più singolari tipi di sostantivi ascension bien connues, mais l’Etna (Adobe 4, NDLR) sera glement très importante. Puoi passare il Giro l–bas, ma puoi superarlo. È molto importante. “

“Questo è un Giro très exigeant, ma cela s’plique à tout le Monde”

“Controllare i viaggi è importante, ma bien sr, étapes devienent più importante tard nel corso. Sono sempre soddisfatto dei ne chute pas, si ne tombe pas malade e si Termine dans premiers au classement general di Giro. Bien sûr, jaimerais gagner une étape, mais cela est et reste difficile. Bahrain Victorius e INEOS Grenadiers e Des Equibs Diamond Solids. Ils pewvent dynamiter le parcours et j plusveer p plusciurs leader, alorss we navons qu sen all out. Una finale, una persona personale, ma sono orgoglioso che tutti noi abbiamo una Battlele bonus. È un Giro trice esigente, ma è tutta una questione di Monde”.