Luglio 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Taylor Swift annuncia che la fine del suo “Eras Tour” è vicina

Taylor Swift annuncia che la fine del suo “Eras Tour” è vicina

Il centesimo “Eras Tour” di Taylor Swift è in corso, ma la fine di tutto è in vista.

Swift ha annunciato stasera sul palco di Liverpool, in Inghilterra, che il tour terminerà alla fine dell’anno, ponendo fine alle speculazioni secondo cui potrebbero essere aggiunte altre date.

“Questa è la prima volta che ammetto a me stessa che questo tour finirà a dicembre”, ha detto prima della sua canzone. BENE.

“Un giorno avevo degli hobby”, ha scherzato.

Ha continuato: “Hai fatto così tanto per stare con noi”. “Ho fatto piani con così tanto anticipo. Ho pianificato cosa indosserai. Ho memorizzato i testi. Sono qui. Ho pensato al parcheggio. Ho pensato al trasporto , e voglio trascorrere il centesimo spettacolo pensando a questo, vivendo quel momento ed essendo qui con te, e sapendo che apprezzo ogni grammo di sforzo che hai fatto per essere con noi quando questo spettacolo raggiungerà cifre triple nelle proiezioni, quindi grazie !

Swift ha dato il via al suo tour tutto esaurito in Arizona il 17 marzo 2023. È diventato il tour con il maggior incasso di tutti i tempi dopo aver incassato più di 1 miliardo di dollari.

Il film-concerto dell’Eras Tour ha aggiunto ancora di più dopo il suo debutto nell’ottobre 2023, guadagnando ulteriori 261,6 milioni di dollari in tutto il mondo.

L’annuncio di Swift stasera è stato sorprendente solo perché ha recentemente aggiunto un’estensione al suo spettacolo in tournée. Ha aggiunto 15 date alla sua ultima tappa in Nord America, incluso un periodo di sei notti in Canada.

“A quanto pare non è la fine di un’era per Miami, New Orleans, Indy e Toronto: l’Eras ​​Tour arriverà nel 2024”, ha twittato al momento degli spettacoli aggiunti.

READ  Robert Eggers in The Northman: La regia è un lavoro "pazzo".