Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Tamayo Perry, il surfista apparso nel film “Hawaii Five-0”, muore in un attacco di squalo

Tamayo Perry, il surfista apparso nel film “Hawaii Five-0”, muore in un attacco di squalo

Un bagnino e surfista professionista cresciuto sulle spiagge di Oahu, Hawaii, e affermatosi come una celebrità locale sia in acqua che in apparizioni cinematografiche e televisive, è morto domenica dopo essere stato attaccato da uno squalo mentre faceva surf, hanno detto le autorità.

Il surfista Tamayo Perry, 49 anni, era un bagnino della Honolulu Ocean Safety, apparso nel quarto film Pirati dei Caraibi e nelle serie TV Lost e Hawaii Five-0.

È stato dichiarato morto dopo che i soccorritori lo hanno portato a riva, ha detto in una nota Shane Enright, portavoce del Dipartimento dei servizi di emergenza di Honolulu.

Il signor Perry stava facendo surf vicino a Goat Island, al largo della costa nord-orientale di Oahu, quando poco prima delle 13 è arrivata una chiamata al 911 per quello che sembrava essere un attacco mortale di uno squalo.

Chi ha chiamato il 911 ha detto che il corpo dell’uomo sembrava aver subito diversi morsi di squalo. I soccorritori hanno portato il corpo a Malikahana Beach, dove Perry è stato dichiarato morto, ha detto Enright.

Mr. Perry ha vinto il Pipeline Masters Trials nel 1999, assicurandosi un posto nell’evento principale dove ha sconvolto il contendente numero 1 per il titolo mondiale nelle onde più famose del mondo.

Ha anche gareggiato nel Billabong Pro Teahupoo a Tahiti dove si trovava Si è scontrato con i grandi Come Kelly Slater e Andy Irons, sono arrivati ​​quinti.

Secondo il Enciclopedia del surfMr. Perry ha sviluppato uno stile di surf unico ispirato ai famosi surfisti Jerry Lopez e Tom Carroll, che hanno anche surfato Pipeline, un surf break a Oahu considerato uno dei migliori al mondo.

READ  “Baby Reindeer” e “Colin From Accounts” sono tra i vincitori della prima edizione dei Gotham TV Awards

Rivista di surf pugnalare Il signor Perry è stato descritto come “uno dei professionisti più tenaci e impegnati di tutti i tempi”.

Secondo i funzionari, il signor Perry è entrato a far parte della Honolulu Ocean Safety come bagnino nel 2016.

Il signor Perry ha anche continuato la sua carriera a Hollywood, interpretando se stesso nel film sul surf del 2002 “Blue Crush” e un piccolo ruolo in “Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare” (2011). Era lo stuntman in “The Big Bounce” (2004).

“Oltre al surf, un’altra grande passione che ho è la recitazione.” Il signor Perry ha scritto sul suo sito web. “Quando non recito, sono ancora un personaggio, quindi c’è sempre molto divertimento.”

Il signor Perry è nato il 15 aprile 1975 a Oahu ed è cresciuto in una piccola città appena ad est della costa settentrionale.

Sua madre, Marilyn Louise “Kay” Cunningham, di Laie’e, Hawaii, era un’insegnante. Lei Morì nel 2022.

Il signor Perry lascia sua moglie, Emilia Perry, una collega surfista e bodyboarder Studiare surf Con il signor Perry e due fratelli, Mario Gardner e Mark Gardner. Un elenco completo dei sopravvissuti non era immediatamente disponibile.

“Tamayo Perry è stato un salvagente amato da tutti”, ha affermato Kurt Lager, capo ad interim dell’Amministrazione per la sicurezza oceanica. Lo ha detto domenica in conferenza stampa. “La personalità di Tamayo era contagiosa e, per quanto la gente lo amasse, lui amava ancora di più tutti.”

Il sindaco di Honolulu Rick Blangiardi ha definito il signor Perry un “leggendario uomo dell’acqua”.

Non era chiaro quale tipo di squalo avesse attaccato il signor Perry.

READ  Kanye West si assume la "responsabilità" per aver "molestato" Kim Kardashian

Secondo il Dipartimento statale del territorio e delle risorse naturali, le scogliere a pinna bianca, i banchi di sabbia, gli squali martello smerlati e talvolta gli squali tigre sono considerati pericolosi. Gli squali più comuni Nelle acque hawaiane.

Ocean Safety ha pubblicato avvisi di squali nell’area in cui è stato ucciso il signor Perry.

Gli attacchi di squali sono rari e sono accaduti Tre precedenti incontri con uno squalo in tutto lo stato finora quest’anno, secondo l’elenco degli incidenti di squali stilato dal dipartimento, che mostra che nove persone, incluso il signor Perry, sono morte a causa di attacchi di squali alle Hawaii dal 1995.

Surfista di 39 anni È morto a dicembre Dopo essere stato morso da uno squalo al largo dell’isola di Maui.