Dicembre 7, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Rory McIlroy mette nuovamente in dubbio la fattibilità del Lev Golf mentre si prepara per gli US Open | Rory McIlroy

Rory McIlroy ha messo in dubbio ancora una volta la validità sportiva dei Rebels Serie di foglie da golfdue giorni dopo aver colpito Greg Norman sulla scia della sua vittoria al Canadian Open.

Il primo evento del programma LIV, sostenuto finanziariamente dall’Arabia Saudita e guidato da Norman, si è tenuto la scorsa settimana nell’Hertfordshire. I rinforzi per US Open, che inizia a Brookline giovedì, è stata dominata dalle chiacchiere su questo grande piano di interruzione. McIlroy rimane un forte sostenitore dell’attuale ecosistema.

“È la nuvola che incombe sul gioco del golf in questo momento, vero?” Egli ha detto. “Siamo in un torneo importante ed è quello di cui tutti vogliono parlare, quindi è nella mente di tutti.

“Quelle folle domenicali in Canada, LIV non lo avrà mai. Non avrebbe quella sensazione, non so quale sia la parola … ma la scorsa settimana Su di me Qualche cosa. Quello che stanno facendo lì non significa nulla, a parte solo fare un sacco di soldi”.

McIlroy in seguito si riferì all'”integrità competitiva” in un’intervista con Justin Thomas e Tony Finau a Toronto. McIlroy è stato attento a non criticare i suoi colleghi professionisti, incluso Phil Mickelson, che sono stati banditi dal PGA Tour dopo aver accettato le redditizie LIV Overtures ma rimangono inalterati dalla loro selezione. “Mio padre mi ha detto molto tempo fa: ‘Non appena fai il letto, ci sdrai dentro e loro hanno rifatto il letto'”, ha detto McIlroy. “Questa è la loro decisione e devono conviverci”.

Dustin Johnson e Bryson DeChambeau giurano fedeltà a PGA Tour All’inizio di quest’anno prima di eseguire un corso completo e iscriversi a LIV. McIlroy ha affermato che la fuga sembrava “morta nell’acqua” nel punto della posizione originale. “Ho preso molte delle dichiarazioni dei giocatori per valore nominale”, ha detto. “Penso che questo sia quello che ho sbagliato.

Brooks Kopka
Brooks Koepka è stato collegato a LIV Golf ma ha detto di essere stanco delle conversazioni a riguardo. Foto: Rob Carr/Getty Images

“Avevi persone impegnate nel PGA Tour, e questi sono i dati che sono emersi. Le persone ci sono tornate, quindi penso di averli trattati come valori nominali. Ho avuto la loro parola e mi sbagliavo”.

L’approccio espansionista di McIlroy era in contrasto con quello di Brooks Kopka. Un due volte vincitore degli US Open, e suo fratello Chase, che fa parte della squadra LIV, è stato schizzinoso quando gli è stato chiesto se c’era un numero sufficiente per convincerlo verso LIV.

“Non ci ho pensato molto”, ha detto Koepka. “Sto cercando di concentrarmi sugli US Open. Sono legittimo, non capisco. Sono stanco delle conversazioni. Sono stanco di tutta questa roba.

“Stai lanciando una nuvola nera agli US Open. Penso che sia brutto. In realtà mi dispiace per loro. [the United States Golf Association] Per una volta perché è una brutta situazione. Siamo qui per giocare e stai parlando di un evento accaduto la scorsa settimana”.

In una lettera inviata ai membri, il CEO di DP World Tour Keith Bailey ha promesso di designare una posizione ufficiale giovedì prossimo in relazione alla partecipazione di LIV. Bailey ha dichiarato: “Durante le discussioni della scorsa settimana e tramite ulteriore corrispondenza privata, alcuni membri mi hanno chiesto perché semplicemente non seguiamo ciò che ha fatto il PGA Tour e sospendiamo immediatamente questi giocatori.

“Anche se capisco la frustrazione, ricordo a tutti voi che sebbene lavoriamo a stretto contatto con il PGA Tour, siamo organizzazioni diverse e quindi anche le nostre regole e regolamenti sono diversi.

“Attraverso molti dei vostri messaggi e conversazioni, so che molti di voi condividono la stessa opinione espressa da Jay Monahan nel suo memo ai membri del PGA Tour, che i giocatori che hanno scelto questa strada non hanno rispettato la stragrande maggioranza dei membri di questo giro.

“In termini di ciò che faremo, data la complessità della nostra situazione, stiamo ancora stabilendo una linea d’azione globale”.

READ  Campionato di San 2022