Luglio 15, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Perché Joey Bart è stato portato in Arizona, ma non attivato dai Giants

Perché Joey Bart è stato portato in Arizona, ma non attivato dai Giants

Phoenix – Come previsto, Brandon Crawford è stato attivato dai Giants martedì al Chase Field. Come previsto, Joey Bart era nel club.

Ma il resto delle mosse ha offerto alcune sorprese e ha messo i Giants in una posizione precaria.

I Giants hanno attivato Crawford, il sinistro Jose Alvarez e l’opzione di Donovan Walton per Triple-A. Una risonanza magnetica ha rivelato che Kurt Casale Ha un ceppo slasher di Classe 2 Il che probabilmente lo terrà fuori casa per almeno un mese, ma Bart è nella squadra dei taxi in questo momento, non attivo.

Ciò significa che il ricevitore di riserva di martedì è Yermin Mercedes, che la maggior parte dei valutatori non considera un ricevitore di big league e parte anche da DH. Con Thairo Estrada su COVID IL, le soste in standby sono… Evan Longoria e Wilmer Flores.

Le squadre generalmente non entrano in partita pensando che il loro ricevitore o interbase si farà male, ma è così, e al momento c’è uno strano problema tecnico nel menu. Gabe Kapler non era preoccupato prima della partita di martedì. Ha detto che BART sarà attivato presto.

“Non c’è motivo di deviare da ciò che accade raramente”, ha detto Kapler a proposito dello squilibrio del menu. “È successo ieri a Kurt? Certo. Potrebbe succedere oggi? Certo. Ma ripeto, è una di quelle cose improbabili per cui pianifichi e ti prepari ma non esagerare, se ha senso.”

Crawford è un Ironman e ha detto che si sente fisicamente a suo agio dopo 10 giorni di IL per permettere al suo ginocchio e ad altri disturbi di guarire. Bart era fuori dal roster per altri motivi, trascorrendo diversi giorni a lavorare sugli aggiustamenti dello swing prima di disputare sette partite in Triple-A.

READ  USC, grandi vincitori Alabama, grandi perdenti

Kapler ha detto che c’erano alcuni lievi segni di progresso in Triple-A, ma ha ammesso che in un mondo ideale i Giants gli avrebbero concesso più tempo lì.

Non è possibile dopo che Casale si è innervosito lunedì. Ha detto che era il suo primo taglio e l’ha chiamato “dolore intestinale”. Casale tornerà a San Francisco per iniziare la riabilitazione dopo un infortunio che probabilmente lo terrà fuori casa fino ad agosto.

Imparentato: Rodon critica l’energia dei giganti

Ad un certo punto di questo viaggio, i Giants sperano di tornare a un allineamento più naturale. Estrada ha ancora mal di gola ma tornerà in campo quando non ci sarà più. Bart si unirà presto a Wynns come opzione nel ricevitore, forse mercoledì.

“Ci sono buone probabilità che venga attivato per noi nei prossimi giorni”, ha detto Kapler. “(Questa) è stata solo una buona opportunità perché Austin stava comunque per prendere la partita di oggi per avere di nuovo Jermine in formazione nella DH e vedere dove siamo dopo la partita”.

Scarica e segui il podcast di Giants Talk