Luglio 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Musk: le nuove fabbriche di automobili di Tesla stanno perdendo miliardi di dollari

Musk: le nuove fabbriche di automobili di Tesla stanno perdendo miliardi di dollari

SAN FRANCISCO, 22 giugno (Reuters) – Tesla Inc (TSLA.O) I nuovi stabilimenti automobilistici in Texas e Berlino stanno “perdendo miliardi di dollari” mentre lottano per aumentare la produzione a causa della carenza di batterie e dei problemi portuali cinesi, ha affermato il CEO Elon Musk in un’intervista pubblicata mercoledì.

Musk ha detto in un’intervista con i Tesla Owners of Silicon Valley, un club Tesla ufficiale riconosciuto, ad Austin, in Texas, il 31 maggio.

Il club ha diviso la sua intervista con Mask in tre parti, l’ultima delle quali è stata rilasciata mercoledì.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Musk ha affermato che lo stabilimento di Tesla in Texas sta producendo “un piccolo numero” di automobili a causa delle sfide nell’aumentare la produzione delle sue nuove batterie “4680” e come strumenti per far sì che le sue batterie convenzionali 2170 “si blocchino in un porto in Cina”. Leggi di più “Tutto questo verrà risolto molto rapidamente, ma richiede molta attenzione”, ha affermato.

Ha detto che lo stabilimento di Berlino era in una “posizione leggermente migliore” perché aveva iniziato a utilizzare 2.170 batterie convenzionali per le auto costruite lì.

La ricerca del “non fallimento”

Ha affermato che i blocchi relativi al COVID-19 a Shanghai “sono stati molto difficili”. Ha affermato che l’arresto ha interessato la produzione di auto non solo nello stabilimento Tesla di Shanghai, ma anche nel suo stabilimento in California, che utilizza alcuni ricambi auto realizzati in Cina. Leggi di più

READ  Il greggio Brent supera i 120 dollari al barile dopo che l'Arabia Saudita ha aumentato i prezzi del greggio

Tesla prevede di sospendere la maggior parte della produzione nel suo stabilimento di Shanghai nelle prime due settimane di luglio per lavorare sull’aggiornamento del sito per aumentare la produzione, secondo una nota interna vista da Reuters.

“Gli ultimi due anni sono stati un vero incubo di interruzioni della catena di approvvigionamento, una cosa alla volta, e non ne siamo ancora fuori”, ha detto Musk.

La preoccupazione schiacciante di Tesla, ha detto, è “Come facciamo a mantenere in funzione le fabbriche in modo da poter pagare le persone e non andare in bancarotta?”

Musk ha detto all’inizio di questo mese di avere “una pessima sensazione” sull’economia e che la società aveva bisogno di ridurre il personale di circa il 10% e “mettere in pausa tutte le assunzioni in tutto il mondo”. All’inizio di questa settimana, ha affermato che una riduzione del 10% dei dipendenti retribuiti presso Tesla si sarebbe verificata nell’arco di tre mesi. Leggi di più

Tesla all’inizio di quest’anno ha iniziato la produzione negli stabilimenti di Berlino e del Texas, entrambi fondamentali per le ambizioni di crescita del più grande produttore di auto elettriche.

Musk ha detto che si aspetta che Tesla inizi la produzione dei suoi camion elettrici Cybertruck in ritardo a metà del 2023.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Reportage di Hyunjoo Jin a San Francisco e Joe White a Detroit Montaggio di Leslie Adler e Matthew Lewis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.