Gennaio 28, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Microsoft taglierà 10.000 posti di lavoro con l’intensificarsi dei licenziamenti tecnologici

18 gennaio (Reuters) – Microsoft Corporation (MSFT.O) Mercoledì ha dichiarato che taglierà 10.000 posti di lavoro e addebiterà 1,2 miliardi di dollari di commissioni mentre i clienti del cloud computing spiegano le loro spese e la società si prepara a una possibile recessione.

I licenziamenti, molto più consistenti dei tagli operati da Microsoft lo scorso anno, stanno accumulando decine di migliaia di posti di lavoro in un settore tecnologico che ha superato la sua incessante crescita durante la pandemia.

La notizia è particolarmente entusiasmante per Microsoft, un produttore di software che ha investito molto nell’IA generativa che è un punto luminoso nel settore.

In una nota ai dipendenti, l’amministratore delegato Satya Nadella ha affermato che i licenziamenti, che interessano meno del 5% della forza lavoro, scadranno entro la fine di marzo, con notifiche che inizieranno mercoledì.

La tempistica coincide con quella della rivale Amazon.com Inc (AMZN.O) Ha detto che più dipendenti sarebbero stati informati dei 18.000 licenziamenti.

Nadella ha affermato che i clienti volevano “ottimizzare la loro spesa digitale per fare di più con meno” e “fare attenzione perché alcune parti del mondo sono in recessione e altre parti si aspettano che accada”. Un’altra società al servizio delle imprese, Palantir Technologies Inc (PLTR.N)ha affermato questa settimana che ridurre la spesa per il cloud è stata una delle 10 priorità principali per i suoi clienti.

Oltre ai costi di licenziamento, Nadella ha affermato che a Microsoft verranno addebitati 1 miliardo di dollari di commissioni per le modifiche alla sua gamma di prodotti hardware e per i contratti di locazione standard “perché creiamo una maggiore densità nei nostri luoghi di lavoro”.

READ  Perché i ribassisti del mercato azionario stanno osservando i minimi di giugno dopo che l'S&P 500 è sceso sotto 3900

Microsoft ha affermato che la commissione nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2023 ha rappresentato un impatto negativo di 12 centesimi sugli utili per azione.

“Questo è il momento di licenziare gli aiuti per mantenere i margini e tagliare i costi in una macro più debole, ed è una strategia che Street continuerà ad applaudire”, ha affermato Dan Ives, analista di Wedbush Securities.

Le azioni Microsoft sono aumentate di meno dell’1%.

Nadella ha affermato che la società continuerà a investire capitali e talenti in aree strategiche, come l’intelligenza artificiale e il servizio che offre ChatGPT di OpenAI, un chatbot futuristico che ha conquistato la Silicon Valley.

“La prossima grande ondata di informatica sta nascendo con i progressi dell’intelligenza artificiale, mentre trasformiamo i modelli più avanzati del mondo in una nuova piattaforma informatica”, ha affermato.

Microsoft ha dichiarato a luglio dello scorso anno che un piccolo numero di ruoli era stato tagliato, mentre il sito di notizie Axios ha riferito a ottobre che la società aveva licenziato meno di 1.000 dipendenti in diversi dipartimenti.

L’azienda è anche alle prese con un crollo del mercato dei PC dopo che il boom della pandemia si è placato, lasciando poca domanda per il sistema operativo Windows e il relativo software.

Segnalazioni aggiuntive di Jeffrey Dustin a Davos, Yuvraj Malik e Akash Sriram a Bangalore; Montaggio di Chingini Ganguly e Nick Zieminski

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.