Agosto 14, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L'inquinamento climatico in Amazzonia sta peggiorando

L’inquinamento climatico in Amazzonia sta peggiorando

Le emissioni di gas serra di Amazon sono aumentate drammaticamente l’anno scorso, nonostante gli sforzi dell’azienda per vendersi come leader nell’azione per il clima. Le emissioni di anidride carbonica sono cresciute del 18% nel 2021 rispetto al 2020, secondo l’ultimo Bilancio di Sostenibilità.

Amazon ha prodotto 71,54 milioni di tonnellate di anidride carbonica equivalente l’anno scorso, la stessa quantità di inquinamento 180 centrali elettriche a gas possono essere pompate ogni anno. Questo è il Secondo anno Di conseguenza, l’inquinamento climatico di Amazon è cresciuto di due cifre da quando ha firmato il Patto per il clima e ha iniziato a segnalare pubblicamente le sue emissioni nel 2019. Confrontando quell’anno con il 2021, l’inquinamento da CO2 dell’azienda è cresciuto di un enorme 40%.

Nel 2019, l’allora CEO Jeff Bezos ha annunciato che l’azienda prevede di raggiungere le emissioni nette di anidride carbonica per le sue operazioni entro il 2040. Sfortunatamente, questo tipo di impegno consente alle aziende di farla franca ingannevole Contabilità del carbonio. Potrebbero mirare a ottenere emissioni “zero” o affermare di essere “carbon neutral” acquistando compensazioni di carbonio che dovrebbero compensare l’impatto delle loro emissioni attraverso progetti presumibilmente rispettosi dell’ambiente. Questo di solito include piantare alberi, proteggere le foreste o promuovere l’energia pulita. Queste compensazioni, tuttavia, di solito Non porta a tagli nel mondo reale Nel riscaldare il pianeta, l’anidride carbonica si accumula nella nostra atmosfera.

Amazon ha co-fondato un’iniziativa chiamata Climate Pledge nel 2019 per assumere altre società per assumere impegni simili per ridurre l’anidride carbonica e “neutralizzare” le emissioni residue attraverso una compensazione “credibile”. Ma l’impatto significativo sul clima deriva solo dall’eliminazione della stragrande maggioranza del suo inquinamento, se non di tutte le sue emissioni, da parte dell’azienda.

READ  "Dimentica FAANG" dice Jim Kramer e concentrati sui titoli che sono preziosi nell'attuale contesto inflazionistico

Amazon non fornisce un buon esempio di ciò, nonostante i migliori sforzi di PR dell’azienda. Per alleviare le sue crescenti emissioni di carbonio assolute, Amazon cita un numero più soddisfacente nel suo rapporto sulla sostenibilità. “L’attenzione non dovrebbe essere solo sull’impronta di carbonio di un’azienda in termini di emissioni di carbonio assolute, ma anche sull’eventuale riduzione della sua intensità di carbonio”, afferma il rapporto.

Amazon afferma di aver ridotto la sua “intensità di carbonio” di una piccola percentuale – 1,9 percento – il che significa le emissioni che produce per ogni dollaro di merce venduta. È caduto un po’. Ma questa metrica può anche essere fuorviante perché quelle riduzioni dell’intensità di carbonio possono essere facilmente eliminate man mano che l’attività dell’azienda cresce.

Questo è esattamente quello che è successo su Amazon. “Mentre lavoriamo per decarbonizzare la nostra azienda, Amazon sta crescendo rapidamente. Abbiamo ampliato la nostra attività a un ritmo senza precedenti per aiutare a soddisfare le esigenze dei nostri clienti durante la pandemia”, afferma l’azienda nel suo rapporto sulla sostenibilità. In altre parole, Amazon uccidere Durante la pandemia di COVID-19 come L’e-commerce è salito alle stelle – L’inquinamento è cresciuto in Amazon con i suoi profitti.

Tutto questo spiega perché È importante considerare l’impronta di carbonio dell’intera azienda Per vedere se effettivamente riduce le emissioni complessive. A peggiorare le cose, è possibile che i numeri citati da Amazon sottovalutino quanto inquinamento sia realmente responsabile del colosso dell’e-commerce perché – a differenza di altre aziende, tra cui Target – Amazon non include le emissioni Ciò deriva dalla realizzazione di molti dei prodotti che vendono.

READ  Le azioni Tesla scendono di nuovo quando i problemi iniziano ad accumularsi

E mentre il monitoraggio delle emissioni di CO2 è importante per affrontare la crisi climatica sovralimentazione Ondate di calore, siccità, incendi, tempeste e altri disastri devastanti: non colgono l’intera portata I problemi associato ad amazon Depositi di funghi E tutti i camion diesel con faccine sorridenti effettuano la consegna. Per molti anni, molte delle comunità in cui Amazon costruisce magazzini hanno avuto magazzini chiamata aziendale Per portare più smog, fuliggine e rumore vivo. Quest’ultimo rapporto mostra che Amazon ha ancora molta strada da fare per prevenire tutto l’inquinamento che crea.