Dicembre 8, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L'esercito siriano ha affermato che Israele ha bombardato una base aerea nella Siria centrale, uccidendo due soldati

L’esercito siriano ha affermato che Israele ha bombardato una base aerea nella Siria centrale, uccidendo due soldati

AMMAN (Reuters) – L’esercito siriano ha dichiarato tramite l’agenzia di stampa ufficiale siriana (SANA) che i missili israeliani hanno colpito domenica un’importante base aerea nella provincia siriana di Homs, uccidendo due soldati e ferendone altri tre.

Fonti militari hanno affermato che l’aviazione iraniana ha recentemente utilizzato la base aerea di Shayrat.

I media ufficiali siriani hanno pubblicato un breve videoclip dell ‘”aggressione” e hanno affermato che ci sono stati danni materiali, senza entrare nei dettagli.

Una fonte militare, che non era autorizzata a parlare pubblicamente, ha affermato che gli attacchi hanno preso di mira una pista della vasta base aerea a sud-est della città di Homs.

Alla domanda sul raid, un portavoce dell’IDF ha detto di non aver commentato i rapporti esteri.

La fonte militare ha affermato che la pista e le strutture sotterranee di Shayrat, compresi i rifugi per aerei, hanno subito un’espansione significativa da parte dell’esercito russo negli ultimi tre anni.

Fonti della sicurezza affermano che la Russia, che mantiene un’ampia presenza militare in Siria, è di stanza vicino alla base aerea di Shayrat e sta utilizzando la base.

Fonti regionali e dell’intelligence affermano che negli ultimi mesi Israele ha intensificato i suoi attacchi agli aeroporti e alle basi aeree siriane per interrompere il crescente utilizzo da parte dell’Iran delle linee di rifornimento aereo per fornire armi ai suoi alleati in Siria e Libano, compreso l’Hezbollah libanese sostenuto dall’Iran.

L’Osservatorio siriano per i diritti umani con sede nel Regno Unito, che monitora tali eventi, ha affermato che un deposito di milizie iraniane e Hezbollah situato all’interno della base aerea di Shayrat è stato distrutto in un raid domenica.

READ  La Corea del Sud cambia il sistema di calcolo dell'età

Fonti militari dell’opposizione affermano che le milizie iraniane controllano vaste aree della provincia occidentale di Homs vicino al confine libanese e ad est, dove hanno una serie di basi.

L’Iran, che ha spinto migliaia delle sue milizie sciite ad aiutare il presidente siriano Bashar al-Assad a vincere la sua battaglia contro i militanti, afferma che la sua presenza militare in Siria è limitata a un numero limitato di consiglieri.

Israele ha lanciato i suoi attacchi in Siria per anni contro quelle che ha descritto come forze iraniane e sostenute dall’Iran che sono state dispiegate lì durante la guerra iniziata più di un decennio fa.

(Copertura) Yasmine Hussein e Ahmed Tolba al Cairo, Ari Rabinovitch a Gerusalemme e Suleiman Al-Khalidi; Montaggio di Gareth Jones e Susan Fenton

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.