Dicembre 5, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le forze russe si ritirano da Lyman: aggiornamenti in tempo reale dell'Ucraina

Le forze russe si ritirano da Lyman: aggiornamenti in tempo reale dell’Ucraina

a lui attribuito…David Guttenfelder per il New York Times

Il capo dell’agenzia nucleare delle Nazioni Unite ha chiesto, sabato, il rilascio del direttore generale della centrale nucleare di Zaporizhzhya, arrestato dalla Russia, affermando che il suo arresto “ha un impatto molto significativo” sulla sicurezza della nave. Struttura controllata.

Il direttore generale, Ihor Murashov, è responsabile della sicurezza nucleare e radiologica, secondo la società energetica nazionale ucraina Energoatom. Verso le 16:00 di venerdì, un’auto che trasportava il signor Murashov è stata fermata sulla strada per la fabbrica, è stato bendato e portato in un luogo sconosciuto, ha detto la società.

Il direttore dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica, Rafael M. Grossi, in a dichiarazione Sabato, l’arresto del signor Murashov “ha un impatto immediato e grave sul processo decisionale per garantire la sicurezza dell’impianto”.

Ha aggiunto che l’arresto improvviso ha esercitato una pressione psicologica sul resto degli operai della fabbrica.

Le forze russe hanno preso il controllo del reattore nucleare, il più grande d’Europa, a marzo, ma è gestito da ingegneri ucraini. Combattere nelle vicinanze Ha sollevato preoccupazioni internazionali su un incidente. Il bombardamento a volte ha causato la disconnessione dell’impianto dalla rete elettrica ucraina, cosa che secondo il ministro dell’Energia ucraino mette a rischio i sistemi di raffreddamento critici di fare affidamento esclusivamente sull’alimentazione di backup di emergenza.

Ha chiamato il ministero degli Esteri ucraino nella situazione attuale Ha esortato la Russia a rilasciare immediatamente il signor Murashov e ha esortato l’agenzia nucleare delle Nazioni Unite ad adottare “misure decisive”.

READ  Iran TV ha detto che diversi stranieri, un diplomatico britannico, sono stati arrestati per spionaggio

L’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha avuto due ispettori presso l’impianto da settembre. detto dentro dichiarazione Venerdì, negli ultimi giorni si sono verificate una serie di esplosioni di mine vicino alla fabbrica che hanno minacciato la sicurezza della struttura.

L’ultima esplosione, la sesta in una settimana, ha danneggiato un cavo a bassa tensione fuori dal perimetro della recinzione, ha affermato l’agenzia. La dichiarazione afferma che l’esplosione era vicina a un impianto di ossigeno e azoto e ha danneggiato indirettamente un trasformatore di tensione in uno dei reattori. all’inizio della settimana, L’agenzia ha detto Sembra che le mine siano state fatte esplodere da animali.

Le forze militari ucraine e russe si sono accusate a vicenda di aver usato lo spettro del disastro nucleare per porre fine alla guerra lanciando attacchi vicino alla stazione. Il Sig. Grossi ha più volte sollecitato l’istituzione di una zona di sicurezza nell’area.

L’impianto si trova nella regione di Zaporizhzhia, parte del segmento dell’Ucraina orientale e meridionale che il presidente russo Vladimir Putin ha deciso di annettere illegalmente venerdì.

Nota dei funzionari ucraini Stanchezza e stress dei dipendenti della sala di controllo ucrainaaffermando che i soldati russi li hanno sottoposti a duri interrogatori, comprese torture con scariche elettriche, e sospetti sabotaggi o attività denunciate nell’impianto all’esercito ucraino.