Giugno 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L’attore di Creed III Jonathan Majors è stato accusato di aggressione e molestie

L’attore di Creed III Jonathan Majors è stato accusato di aggressione e molestie

  • Scritto da Kathryn Armstrong
  • notizie della BBC

didascalia foto,

Gli avvocati di Jonathan Majors affermano che in realtà è stato vittima di un alterco con una donna a lui nota

L’attore di Creed III Jonathan Majors è stato accusato di aggressione e molestie dopo un incidente che ha coinvolto una donna in un appartamento di New York.

Il trentenne sarebbe stato aggredito sabato da Majors in quella che la polizia ha descritto come una lite domestica.

Gli avvocati dell’attore hanno negato qualsiasi addebito.

Hanno indicato che il 33enne era, infatti, vittima del “alterco”.

La polizia di New York ha dichiarato di essere stata contattata intorno alle 11:14 ora locale di sabato dopo aver ricevuto una chiamata al 911 da un appartamento nel quartiere Chelsea di Manhattan.

Hanno aggiunto che la donna, il cui nome non è stato rilasciato, ha riportato lievi ferite alla testa e al collo ed è stata portata in ospedale.

Nella sua denuncia, ha affermato che Majors l’ha schiaffeggiata e le ha messo una mano sul collo, colpendola e provocandole “dolore estremo”, secondo Varietà.

Priya Choudhury, avvocato della difesa penale di Major, ha detto che c’erano video e testimonianze a sostegno della loro affermazione che lui era la vittima e che la donna in questione, che era a lui nota, aveva ritrattato le sue accuse.

Chaudhry ha aggiunto che si aspetta che tutte le accuse contro il suo cliente vengano ritirate presto.

Majors non è più sotto la custodia della polizia.

In una dichiarazione, l’ufficio marketing del progetto dell’esercito ha affermato che mentre Majors è “innocente fino a prova contraria”, sarebbe “prudente” rimuovere gli annunci in attesa di un’indagine sulle accuse.

L’arresto di Majors arriva poche settimane dopo che l’attore ha consegnato un premio agli Academy Awards.

La sua carriera è decollata dopo il successo di The Last Black Man a San Francisco del 2019, prima di recitare nel western di Netflix The Harder They Fall e nel film Marvel Comics Ant-Man and The Wasp: Quantumania.

Majors interpreta la nemesi dell’attore Michael B. Jordan in Creed III, il film sulla boxe uscito all’inizio di questo mese.