Gennaio 29, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L’assenza di Ana De Armas dal film di ieri sta causando un grave mal di testa legale globale – Deadline

ieriE il In tutto il mondoAll’improvviso i loro problemi non sono così lontani, almeno quando si tratta di questo Ana de Armasassenza dal 2019 Danny Boyle colpo diretto ieri.

Il giudice distrettuale degli Stati Uniti Stephen Wilson ha scritto in una sentenza del 20 dicembre sulla mozione fallita dello studio di respingere una potenziale azione legale collettiva presentata per la prima volta a gennaio da Paul Michael Rosa e Connor Wolfe. “In sostanza, un trailer è una pubblicità progettata per vendere un film fornendo ai consumatori un’anteprima del film”, ha continuato il giudice federale.Leggilo qui)

Versione trailer dell’abito da $ 5 milioni: a luglio e ottobre del 2021, Wolf, con sede nel Maryland, e Rosa, con sede in California, hanno visto un trailer dell’abito. Himesh Patel-una pionieristica commedia romantica che presentava de Armas come interesse amoroso. Entrambi i fan hanno noleggiato il film subito dopo su un musicista che si sveglia conoscendo tutte le canzoni dei Beatles in un mondo in cui i Beatles non esistevano nemmeno. 1 punto (con voce profonda): De Armas non c’era da nessuna parte nella foto.

proprio adesso biondo L’attrice è stata tagliata ieri Completamente.

“Penso che al pubblico non sia piaciuto il fatto che avesse gli occhi vaganti”, ha detto lo sceneggiatore Curtis. cinemablend Nel 2019 per Jack Malik di Patel e perché ha lasciato il personaggio di Roxanne di De Armas, così come la sottotrama che la circonda sul pavimento della sala montaggio.

Questo potrebbe essere il motivo tecnico e narrativo, ed è giusto. Tuttavia, Wolf e Rosa si sono sentiti ingannati dalla presenza di de Armas ieri Trailer, e non gli piaceva essere preso per fesso. Convenuto pubblicità e promozione del film ieri È falsa, fuorviante e fuorviante.

READ  Britney Spears, Jimmy Spears e Tree Star stanno risolvendo una disputa sulla custodia

Nonostante lo studio di proprietà di Comcast e i migliori sforzi dei loro avvocati Munger Tolles e Olson per archiviare questa causa in passato, il giudice Wilson era d’accordo con molte delle origini dei querelanti e del loro esercito di avvocati.

“In breve, la Universal ha indicato che nessun discorso non commerciale può intrecciarsi con il trailer, e l’eccezione di interblocco non si applica indissolubilmente alla dottrina del discorso commerciale”, ha scritto ieri sviluppando la questione per la scoperta e la potenziale testimonianza di classe. “Pertanto, poiché i querelanti hanno ragionevolmente affermato che il trailer è falso, retorica commerciale, i querelanti possono procedere con le loro affermazioni senza offendere il Primo Emendamento”.

Sebbene il giudice Wilson abbia anche chiarito nella sua sentenza che “la decisione della corte è limitata alle rappresentazioni del fatto che lei sia un’attrice o una scena nel film, e nient’altro”, la sua sentenza potrebbe complicare le cose nel consorzio dell’oca sciolta. Con questo esempio, la prima volta che un trailer di un film di Hollywood mostra qualcuno che non è o quasi in un film o anche un filmato che non è quello pianificato, il quadro generale qui è che l’esagerazione visiva, verbale, ecc. trailer, potresti dover abbassare i toni o correre un grosso rischio.

La Universal non ha risposto a una richiesta di commento di Deadline ieri Regola di ieri. Le società di proprietà di Comcast di solito stabiliscono una linea standard di non commentare il contenzioso quando rispondono a domande sul contenzioso. La Universal alla fine dovrà rispondere alle conseguenze della sentenza di ieri in tribunale, e quindi la stessa decisione del 20 dicembre potrebbe servire da trailer per un evento molto più epico.

READ  Will Smith risponde al divieto degli Oscar dopo lo schiaffo di Chris Rock