Ottobre 3, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La guerra della Russia in Ucraina: aggiornamenti in tempo reale

La guerra della Russia in Ucraina: aggiornamenti in tempo reale

a lui attribuito…David Gutenfelder per il New York Times

Kiev, Ucraina – Nonostante le pesanti perdite subite nel corso di quasi sei mesi di guerra, la Russia aveva ancora un chiaro vantaggio sull’Ucraina in uno scontro testa a testa che includeva brutali battaglie di artiglieria. Quindi l’esercito ucraino cerca di fare la guerra alle sue condizioni.

Dotata di un crescente arsenale di armi occidentali a lungo raggio e con l’aiuto di combattenti locali noti come rivoluzionari, l’Ucraina ha affermato di aver colpito le forze russe in profondità nelle linee nemiche, interrompendo le linee di rifornimento critiche e colpendo sempre più obiettivi essenziali per il potenziale di combattimento di Mosca. Uno degli attacchi contro i russi questa settimana è stata una serie di esplosioni in una base aerea nella Crimea occupata, che secondo un funzionario ucraino sono state causate da un raid effettuato con l’aiuto di combattenti locali.

Sabato, gli ucraini hanno affermato di aver colpito l’ultimo dei quattro principali ponti che attraversano il fiume Dnipro nell’Ucraina meridionale, isolando ulteriormente e impedendo il rifornimento di migliaia di truppe russe, secondo i funzionari dell’intelligence occidentale.

“Certamente cercheranno di riformarsi e cercheranno un’alternativa ai valichi”, ha detto in un post su Facebook Serhiy Khelan, consigliere del capo dell’amministrazione militare della regione di Kherson. “Ma è tempo, denaro, e poi non appena saranno pronti e acquisiranno equipaggiamento e forza, li distruggeremo di nuovo.”

a lui attribuito…Planet Labs BBC/Planet Labs BBC, tramite Associated Press

È stato l’ultimo passo di una campagna volta a riconquistare le terre meridionali conquistate dalla Russia nei primi giorni della guerra, una spinta che gli ucraini sperano possa indebolire così tanto le forze di Mosca da essere costrette a ritirarsi.

READ  La polizia afferma che il monossido di carbonio ha ucciso 3 americani nel resort delle Bahamas

Il cambiamento nelle tattiche dell’Ucraina non ha portato a significativi guadagni territoriali. Ma è stato in grado di fermare l’avanzata russa attraverso il paese e fermare le pesanti perdite inflitte all’Ucraina in primavera, quando fino a 200 dei suoi soldati morivano ogni giorno.

I principali sforzi russi nell’Ucraina orientale sono ora concentrati sul tentativo di guadagnare terreno nella regione di Donetsk e negli ultimi giorni si sono verificati pesanti combattimenti nell’area intorno alla città di Pesky. Sabato, il ministero della Difesa russo ha affermato che la città era caduta, un’affermazione che non può essere verificata in modo indipendente.

Il ministro della Difesa ucraino, Oleksiy Reznikov, ha dichiarato la scorsa settimana che i ministri della Difesa statunitense e britannico gli avevano offerto un consiglio: il signor Reznikov ha detto in un’intervista con Pravda, un media ucraino.

a lui attribuito…Daniel Berholak per il New York Times

“Non abbiamo le risorse per inquinare la terra con cadaveri e proiettili, come fa la Russia”, ha detto. “Quindi è necessario cambiare tattica e combattere in modo diverso”.

Invece di farsi coinvolgere direttamente e cercare di sconfiggere i russi con la forza bruta, stanno usando la strategia della morte dalle mille ferite.

Fondamentale per gli sforzi della Russia per mantenere il territorio nell’Ucraina meridionale è il controllo di Mosca della Crimea, che la Russia ha annesso illegalmente nel 2014. Prima della sua massiccia invasione dell’Ucraina all’inizio di quest’anno, Mosca ha inviato decine di migliaia di soldati nella penisola e sono stati catturati. Vaste aree delle regioni meridionali di Kherson e Zaporizhia nel giro di pochi giorni.

READ  Il sindaco afferma che l'immigrazione occidentale potrebbe costare 200.000 posti di lavoro a Mosca

Da allora, le ferrovie dalla Crimea sono state fondamentali per consentire a Mosca di trasportare armi e attrezzature pesanti nell’Ucraina meridionale. La scorsa settimana, la Defense Intelligence Agency britannica ha affermato che gli ucraini hanno colpito una grande linea ferroviaria dalla penisola, rendendo improbabile che la ferrovia che collega Kherson alla Crimea rimanga operativa.

a lui attribuito…Mauricio Lima per il New York Times

È probabile che i russi correranno per risolverlo, ha affermato l’agenzia, ma l’attacco ha evidenziato una grave debolezza.

Poi, martedì, una serie di esplosioni ha scosso una base aerea navale russa in Crimea, distruggendo almeno otto aerei da combattimento russi e infliggendo un duro colpo alle capacità dell’aviazione navale della flotta russa del Mar Nero, secondo analisti militari occidentali.

Indipendentemente dalla causa delle esplosioni, non è stato solo un episodio simbolicamente imbarazzante per il Cremlino, ma ha anche messo in luce le debolezze della Russia nel teatro meridionale.

La flessibilità del suo approccio fornisce un chiaro vantaggio, ha affermato Vitaly Kim, capo dell’amministrazione militare a Mykolaiv, dove l’esercito ucraino organizza le forze per il suo contrattacco.

“I russi lavorano secondo il libro, schierano formazioni da combattimento come sono state schierate in Unione Sovietica”, ha detto in un’intervista la scorsa settimana. “I nostri uomini hanno letto questo libro, lo capiscono bene e lo usano per i propri fini.”

Michael Schwartz Natalia Novosulova ha contribuito al reporting.