Ottobre 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La figlia del leader cubano sostiene la trasmissione - scadenza

La figlia del leader cubano sostiene la trasmissione – scadenza

esclusivo: Fidel CastroLa figlia di Alina Fernandez ha confermato la scadenza per la sua approvazione James Franco Interpreta il suo leader cubano e il suo padre rivoluzionario nel prossimo film indipendente, Alina di Cuba.

È anche orgogliosa del fatto che “quasi l’intero progetto sia latino, sia davanti che dietro la telecamera”.

Fernandez ha detto circa 127 ore Attore nominato all’Oscar Latino portoghese Heritage.

Fernandes giocherà Alina di Cuba di Anna Villavini.

Giacomo Franco e Fidel Castro
GI

Ti dico prima la scadenza Anne Franco interpreterà Castro, Villagne nei panni di Fernandez e Mia Maestro nei panni di sua madre, Natalia “Natee” Revuelta, un’attivista sociale di origine cubana con la quale El Comandante ha una relazione amorosa romantica. Il film è stato diretto da Miguel Bardem e scritto dallo scrittore candidato all’Oscar Jose Rivera.Diario della moto) e il vincitore del Premio Pulitzer, Nilo Cruz, segue la vera storia dell’esilio cubano diventato socialite Fernandez, la cui nascita è il risultato di uno sforzo tra Revuelta e Castro.

“Trovo la selezione del casting incredibile”, ha detto Fernandez a Deadline.

“Anna Villavigne ha un talento straordinario, e non solo come attrice perché è anche una cantante meravigliosa e un’interprete molto completa. Sono sicuro che Mia Maestro, l’attrice che amo, capirà e spiegherà Nati, mia madre, in un modo unico modo e non vedo l’ora di vederla costruire il suo personaggio”.

Nel film, Revuelta ha sacrificato i suoi beni personali e i soldi del marito medico per aiutare a finanziare l’inizio della rivoluzione comunista. Fernandez ha appreso di essere la figlia di Fidel Castro all’età di 10 anni quando, dopo anni di visite segrete a casa sua, sua madre ha finalmente rivelato che il “Comandante” era il suo padre biologico. Alina è diventata una delle critiche più esplicite di Castro, è stata arrestata in più di un’occasione per aver tentato di andarsene ed è stata etichettata come dissidente a cui è vietato viaggiare fuori Cuba. Alla fine, è fuggita in Spagna nel 1993, un evento che ha conquistato i titoli dei giornali di tutte le principali reti di notizie in tutto il mondo, prima di fare di Miami la sua casa permanente.

READ  Samantha Ruth Prabhu è più desiderabile, dice Vijay Deverakonda. Scusate Sarah e Janvi

Team di supporto Alina di Cuba Comprende anche Alanna de la Rosa e Maria Cecilia Botero (incanto), Harding Jr. e gli attori cubani Cian Cheung e Rafael Ernesto Hernandez.

“Il resto del cast sarà una grande sorpresa per tutto il pubblico”, ha continuato Fernandez, che sarà consulente storico e biografico di Alina di Cuba.

“I registi hanno lavorato così tanto e non posso essere loro grato per la loro selezione all-inclusive”.

Fernandez ha sottolineato: “Per me, la cosa più importante di questo film è che la conversazione su Cuba è ancora viva. Personalmente, l’esperienza è così inaspettata, ma più di ogni altra cosa, è un’esperienza umiliante”.

I suoi commenti arrivano sulla scia del vincitore del Primetime Emmy e menu l’attore Giovanni Leguizamo esprimendo la sua obiezione Quanto alla interpretazione di Franco nei panni di Castro ieri sui social: “Come fa Hollywood a escluderci ma anche a rubare i nostri romanzi? Niente più in forma a Hollywood e streamer! Boicottaggio! Arriverebbe questa F! In più una storia difficilissima da raccontare senza esagerare che sarebbe Sbagliato! Non ho problemi con Franco ma non è latino!”

Alina di Cuba Il produttore John Martinez O’Felan ha risposto a Leguizamo oggi dicendo: “Voglio sottolineare che i suoi commenti stravaganti, se basati sulla genealogia, sono un attacco cieco e mancano di contenuto fattuale”.

Leguizamo ha pubblicato un video di follow-up Oggi, mentre ha elaborato la sua protesta iniziale e ha notato come Hollywood spesso ha ricevuto attori non ispanici in ruoli latini, limitando il numero di attori latini in un film e assegnando le loro storie tra molti altri errori.

Alina di Cuba Girato interamente in esterni a Cartagena e Bogotà e dintorni, con l’architettura coloniale ispano-colombiana e il design in piedi nell’Avana dell’era Castro, a Cuba. La produzione inizia il 15 agosto.

READ  Matthew Morrison indossa le scarpe di "So You Think You Can Dance" per infrangere i protocolli