Luglio 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La Federal Reserve, la Banca centrale europea e altri stanno adottando misure concertate per aumentare la liquidità del dollaro;  Bitcoin supera i $ 28k

La Federal Reserve, la Banca centrale europea e altri stanno adottando misure concertate per aumentare la liquidità del dollaro; Bitcoin supera i $ 28k

La Federal Reserve (Fed) degli Stati Uniti domenica annunciare Ha collaborato con altre importanti banche centrali per garantire un flusso costante del dollaro USA, una valuta di riserva dominante, nel sistema finanziario globale.

La Fed ha dichiarato che aumenterà la frequenza delle linee di swap in dollari con la Banca centrale europea, la Banca del Giappone, la Banca d’Inghilterra, la Banca del Canada e la Banca nazionale svizzera da settimanale a giornaliera, a partire da lunedì. Le linee di swap in dollari consentono alle banche centrali estere di prendere in prestito dollari USA proteggendo la Fed dai rischi al ribasso. In uno swap, una banca centrale straniera scambia la propria valuta con un importo equivalente in dollari USA dalla Federal Reserve al tasso di cambio di mercato. Dopo un tempo prestabilito, la banca restituisce i dollari presi in prestito, insieme agli interessi, alla Federal Reserve.

La mossa mira ad attenuare le fluttuazioni dei tassi di cambio ed evitare tensioni nell’erogazione di credito alle famiglie e alle imprese di tutto il mondo. Segue i bombardamenti di tre banche negli Stati Uniti e l’acquisizione della banca di credito svizzera in difficoltà da parte di UBS e della Banca nazionale svizzera.

Mostra crescenti preoccupazioni per la stabilità finanziaria tra i responsabili politici e mette in dubbio la capacità della Fed di continuare ad aumentare i tassi di interesse. La banca centrale ha aumentato il costo del prestito di 450 punti base da marzo 2022, scuotendo i mercati degli asset, comprese le criptovalute, lo scorso anno.

Ancora più importante, il sostegno della Fed alla liquidità globale in dollari riduce il rischio di una corsa globale al denaro: gli investitori vendono tutto, inclusi bitcoin e altre criptovalute, e si rivolgono a contanti, principalmente in dollari USA. Durante le turbolenze, gli investitori in genere vendono attività rischiose e mettono da parte denaro, preferibilmente dollari. Ciò aumenta il costo dell’acquisizione di dollari USA, il che porta a stress nel sistema finanziario.

READ  il rally del mercato attende l'ondata di guadagni guidata da Microsoft, Meta, Amazon e Google; Come preparare

In altre parole, la crescente frequenza delle linee di swap ha lasciato il posto a un costante rally degli asset rischiosi, incluso il bitcoin. La principale criptovaluta per capitalizzazione di mercato è ampiamente vista come una copertura contro il sistema bancario e ha raggiunto il massimo di nove mesi sopra i $ 28.000 domenica scorsa, portando il guadagno mensile cumulativo finora a quasi il 25%, secondo i dati di CoinDesk.

Le linee di swap del dollaro sono state ribassiste per il dollaro in passato. Gli asset Bitcoin e il rischio in generale tendono a muoversi nella direzione opposta rispetto al dollaro.

L’ultima esplosione globale di liquidità durante il crollo causato dal coronavirus nel marzo 2020 ha visto l’indice del dollaro salire sopra i 100 e il Bitcoin precipitare di oltre il 50%.