Giugno 28, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Kolyak rischia un'azione disciplinare dopo aver visualizzato il simbolo Z |  notizie di guerra tra Russia e Ucraina

Kolyak rischia un’azione disciplinare dopo aver visualizzato il simbolo Z | notizie di guerra tra Russia e Ucraina

La ginnasta russa che indossava un messaggio relativo all’invasione dell’Ucraina sul podio delle medaglie è stata criticata dal corpo dell’atleta.

La Federazione internazionale di ginnastica (FIG) ha dichiarato che aprirà procedimenti disciplinari contro il ginnasta artistico russo Ivan Kulyak per il suo “comportamento scioccante” nel mostrare un simbolo a sostegno dell’invasione russa dell’Ucraina durante un evento.

Il 20enne, che è arrivato terzo sabato nella finale della Coppa del Mondo Parallela a Doha, in Qatar, ha messo in evidenza la lettera “Z” sul davanti della sua divisa mentre era in piedi accanto all’ucraino Ilya Kovtun, che ha vinto la medaglia d’oro.

Le forze russe hanno usato la lettera Z come simbolo di identificazione sui loro carri armati e veicoli in Ucraina dopo che Mosca ha invaso il suo vicino. Anche alcuni sostenitori dell’invasione hanno mostrato il simbolo.

“La International Gymnastics Federation conferma che chiederà alla Gymnastics Ethics Foundation di aprire procedimenti disciplinari contro … Kolya dopo il suo comportamento scioccante nell’attrezzatura della Coppa del Mondo”, ha affermato domenica la Federazione internazionale di ginnastica.

La Russia descrive le sue azioni in Ucraina come una “operazione speciale” che mira non ad occupare territorio ma a distruggere le capacità militari dei suoi vicini e ad arrestare quelli che considera pericolosi nazionalisti.

La FIG ha già cancellato tutti i suoi eventi in Russia e Bielorussia, aggiungendo che non dedicherà altri eventi ai due paesi fino a nuovo avviso.

La Bielorussia era un’importante area di sosta per le forze russe.

La dichiarazione aggiungeva: “La FIG ha adottato ulteriori misure contro Russia e Bielorussia il 4 marzo. A partire dal 7 marzo 2022, atleti e funzionari russi e bielorussi, compresi i giudici, non sono autorizzati a partecipare alle competizioni FIG o alle competizioni approvate dalla Federazione internazionale. Federcalcio (FIG).

READ  Tiger Woods si è ritirato dal campionato PGA dopo aver preso parte al peggior tour della carriera dell'evento