Luglio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Jordan Travis della FSU afferma che la sua carriera universitaria è finita dopo un infortunio

Jordan Travis della FSU afferma che la sua carriera universitaria è finita dopo un infortunio

Andrea AdelsonScrittore senior presso ESPN20 novembre 2023 alle 11:15 ET3 minuti per leggere

Jordan Travis è fuori per un infortunio alla gamba

Jordan Travis saluta i fan della Florida State dopo aver subito un infortunio alla gamba nel primo quarto.

Il quarterback della Florida State Jordan Travis ha confermato lunedì che sarà fuori per la stagione dopo aver subito un infortunio alla gamba sinistra contro il North Alabama sabato.

Lunedì in un post sui social media, Travis ha ringraziato tutti per i loro pensieri e le loro preghiere dopo l’infortunio. È stato placcato alla fine della corsa e la sua gamba sinistra si è piegata goffamente sotto di lui. Gli allenatori sono subito accorsi in campo, lui è stato immobilizzato sulla gamba sinistra e portato in ospedale.

Travis è rimasto ricoverato in ospedale durante il fine settimana, secondo le sue storie su Instagram. In un video mostrava la sua stanza piena di colleghi che venivano a trovarlo.

“Sono stato sopraffatto dal sostegno dei miei compagni di squadra, degli allenatori, della comunità dello Stato della Florida e di tutto il mondo.” Travis ha scritto nella sua dichiarazione. “Sebbene l’infortunio… segni la fine della mia carriera da giocatore del Seminole, i meravigliosi ricordi che ho creato qui alla FSU non svaniranno mai.

“Essere il quarterback titolare qui alla Florida State University è stato un sogno diventato realtà. Mi sento onorato, onorato e per sempre grato. Il viaggio che questa squadra ha iniziato è lungi dall’essere finito poiché tutti i nostri obiettivi sono ancora davanti a noi. Sono emozionato essere lì per i miei fratelli ogni giorno mentre continuiamo la nostra offensiva”. Siamo tutto ciò che abbiamo, siamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Il lavoro non è ancora finito. Vai, Knowles!

Travis, cresciuto a West Palm Beach come fan dei Seminoles, si è trasferito nello stato della Florida nel 2019 dopo aver iniziato la sua carriera a Louisville. È emerso come quarterback titolare a metà della stagione 2021 dopo essere quasi rimasto fuori dalla partita.

Ha contribuito a riportare lo stato della Florida ai vertici del football universitario, lanciando per 8.715 yard, che è al secondo posto nella storia della scuola, accumulando un record scolastico di 10.676 yard di attacco totale.

Florida State ha vinto 16 partite consecutive e si è guadagnata un posto nella partita del campionato ACC contro Louisville il 2 dicembre.

Travis è l’unico giocatore nella storia della scuola a classificarsi tra i primi 10 nelle liste di passaggi e touchdown veloci della FSU.

I Seminoles (11-0, 8-0 ACC), che erano al quarto posto nella classifica CFP la scorsa settimana ma sono scesi al quinto nell’ultima AP Top 25, sabato visiteranno la rivale Florida. Tate Rodemaker, che ha sostituito Travis dopo l’infortunio, inizierà contro i Gators, mentre la matricola Brock Glenn probabilmente fungerà da riserva.

READ  Tiger Woods ha un round duro con un ferro, tirando 4 volte agli US Open