Maggio 18, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Jay Wright si è ritirato da Villanova come capo allenatore.  Kyle Neptune di Fordham subentra

Jay Wright si è ritirato da Villanova come capo allenatore. Kyle Neptune di Fordham subentra

L’allenatore della Hall of Fame Jay Wright ha annunciato il suo ritiro dopo 21 stagioni come allenatore di basket maschile di Villanova.

I Wildcats hanno detto mercoledì che Wright inizierà un nuovo ruolo come assistente speciale del presidente e che Kyle Neptune di Fordham, che ha trascorso 10 anni sotto Wright come coordinatore video e assistente allenatore, assumerà il ruolo di capo allenatore di Villanova.

Venerdì mattina si terrà una conferenza stampa con Wright, Neptune, il vicepresidente e direttore di atletica leggera Mark Jackson.

“Nelle ultime 21 stagioni, ho avuto l’opportunità di realizzare un sogno professionale come capo allenatore a Villanova”, ha scritto Wright in una dichiarazione preparata. “Batty ed io abbiamo avuto il privilegio di lavorare con giovani straordinari e talentuosi che ci hanno permesso di allenarli e ci hanno portato una gioia senza pari. Non possiamo sopravvalutare la nostra gratitudine per i giocatori, gli allenatori e gli amministratori che sono stati con noi in questo percorso. È stato un onore e un privilegio lavorare a Villanova, soprattutto durante i regni di padre Peter e Mark Jackson. .

“Ora, però, è il momento di inaugurare una nuova era del basket per Villanova. Dopo 35 anni di coaching, sono orgoglioso ed entusiasta di dare le redini al prossimo allenatore di Villanova. Sono entusiasta di rimanere parte di Villanova e guardare impaziente di lavorare con padre Peter e Mark e il resto del gruppo dirigente. Una volta un gatto selvatico, sempre un gatto selvatico.

Wright, 60 anni, è il capo allenatore dei Wildcats dal 2001. Ha vinto due campionati nazionali, nel 2016 e 18, e ha giocato quattro partite nelle Final Four, di cui una la scorsa stagione. È stato nominato Naismith Coach of the Year nel 2006 e 16 ed è stato inserito nella Basketball Hall of Fame nel 2021.

READ  Eric Weddell odia aiutare i Rams al titolo del Super Bowl, tornando al football del liceo come capo allenatore

Wright è stato sollecitato per numerosi lavori nella NBA nel corso degli anni, ma mercoledì fonti hanno detto a ESPN che l’intenzione di Wright è quella di ritirarsi dall’allenatore, non solo da Villanova. Wright ha apprezzato la sua esperienza come allenatore del Team USA sotto Greg Popovich negli ultimi anni, ma essere un allenatore della NBA è stato meno attraente con lui, hanno detto le fonti. Ha ascoltato le offerte ma non ha seriamente considerato di lasciare Vilanova per nessuna di esse.

Wright ha iniziato a condividere con i suoi amici più cari martedì sera che è ansioso di passare alla fase successiva della sua vita senza allenamento, secondo le fonti.

“È completamente in pace con la decisione”, ha detto a ESPN mercoledì sera una fonte vicina a Wright.

Nettuno, 37 anni, è stato il capo allenatore di Fordham per una stagione. Ha guidato i Rams a una campagna 16-16, un miglioramento di 14 vittorie nella stagione 2020-21.

Neptune ha lavorato come coordinatore video per Vilanova dal 2008-10 e poi è tornato come assistente allenatore sotto Wright dal 2013-20.

“Quando cerchiamo un successore, volevamo un candidato che potesse navigare nel panorama mutevole dell’atletica leggera collegiale e mantenere Villanova in una posizione di forza, ora e in futuro”, ha detto Jackson. “Dopo aver incontrato diversi candidati eccezionali, abbiamo trovato tutti questi tratti e altro in Kyle Neptune. Kyle è emerso rapidamente per la sua conoscenza del basket, una recluta intelligente e una capacità naturale di connettersi con studenti-atleti e allenatori”.

La notizia del ritiro di Wright ha suscitato shock nel mondo del basket del college, con Wright tra gli allenatori più rispettati. Con Mike Krzyzewski recentemente in pensione, Wright è stato uno dei soli tre allenatori attivi a vincere più titoli nazionali. (Bill Self e Rick Pettino sono gli altri due.)

READ  Il portiere dei Carolina Hurricanes Ante Ranta è stato dimesso per un infortunio alla parte superiore del corpo dopo essersi scontrato con David Pasternak.

“È un’enorme perdita per il basket universitario”, ha detto a ESPN l’allenatore del Syracuse Jim Boheim, aggiungendo che Wright è “sicuramente” uno dei migliori allenatori dell’era moderna.

Boeheim è stato tra i numerosi allenatori contattati da ESPN che sono rimasti sbalorditi dalla notizia. Anche l’allenatore di Notre Dame Mike Brey si è detto sorpreso.

“Ha davvero colpito tutto e ha fatto tutto con la classe”, ha detto Brie a ESPN. “È un’enorme perdita per il gioco del college”.

Le vittorie, i titoli e i risultati di Wright parlano da soli. Ma l’argomento dello sport di mercoledì era il modo in cui Wright si è trattato.

“Conosco Jay durante la sua carriera di allenatore”, ha detto a ESPN l’ex commissario del Big East Mike Trangese. “E’ un grande allenatore, ma è una persona migliore”.

L’ex giocatore di Villanova e assistente allenatore Baker Dunleavy ha fatto eco all’idea, dicendo che l’eredità di Wright e il suo lavoro a Villanova si riverbereranno attraverso tutti i giocatori e gli allenatori con cui ha lavorato.

“La vera eredità dell’allenatore Wright non saranno i suoi campionati”, ha detto Dunleavy, ora capo allenatore alla Quinnipiac University. “La sua eredità è l’insieme dei valori che ha instillato nei suoi allenatori e nei suoi giocatori. Questi sono evidenti guardando la partita di Villanova e, soprattutto, incontrare un giocatore a Vilanova. Per lui questo è il segno più importante che può lasciare. Siamo tutti orgogliosi di essere associati a lui”.

Wright è andato 520-197 durante le sue 21 stagioni con i Wildcats, vincendo non meno di 30 partite in sei occasioni, la sesta stagione con più 30 vittorie nella storia della Divisione I maschile. Ha vinto otto titoli della stagione regolare della Big East e cinque campionati della Big East Conference.

READ  Gli Yankees acquisiscono Josh Donaldson, Isaiah Keener Valiva e Ben Rortvedt dai gemelli di Gary Sanchez e Jio Urcella

Prima di allenare Villanova, Wright è stato allenatore dell’Hofstra per sette stagioni, vincendo due campionati dell’America orientale e giocando due partite NCAA.

Pete Tamil e Adrian Vojnarowski di ESPN hanno contribuito a questo rapporto.