Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Incendio in Grecia, Turchia, Italia: come spiegare questi disastri?

Intervista – Molti paesi mediterranei sono colpiti da gravi incendi, mentre le temperature sono in fiamme. Il cambiamento climatico è una situazione grave che deve essere ripetuta nei prossimi anni, avverte l’esperto di clima Robert Woodard.

Grecia, Turchia, Libano, Spagna e ora Italia… molti paesi del Mediterraneo sono stati inghiottiti dalle fiamme quest’estate, minacciando una parte della loro popolazione. Secondo Robert Wattard, esperto di clima presso l’Istituto Pierre-Simon Laplace, se gli incendi sono causati dall’attività umana, il rischio in natura dovrebbe continuare negli anni a venire.

Tutte le informazioni su

Fine del mondo: il nostro pianeta sta affrontando un pericolo ambientale

Come spiegare questo incendio nel Mediterraneo?

Possono essere spiegati da tre fattori: temperatura estrema, vegetazione molto secca e vento. È la combinazione di questi tre fattori che aumenta il rischio di incendio. Oggi queste zone sono soggette a temperature estreme, legate ai venti provenienti dal Sahara. Quindi questa non è una novità, queste zone sono state soggette ai movimenti di queste masse d’aria per molto tempo. Ma c’è una moltiplicazione del fenomeno con un aumento significativo della temperatura.

Questo aumento della temperatura è correlato al cambiamento climatico?

In questa ondata, non abbiamo ancora fatto i conti. Tuttavia, questo è del tutto possibile perché era su ondate precedenti. Possiamo vedere il cambiamento climatico peggiorare le cose. E il Mediterraneo è uno dei più esposti, come si suol dire, un “hotspot”, uno dei punti più vulnerabili ai cambiamenti climatici, in particolare ai rischi di incendio. Rapporto MedECC [Réseau d’experts méditerranéens sur les changements climatiques et environnementaux], Rilasciato all’inizio di quest’anno, lo dimostra. Molti pericoli sono stati identificati lì e potrebbero interessare il letto del Mediterraneo. Ad esempio, c’è il rischio di incendio, ma anche in caso di forte siccità o pioggia intensa.

READ  Qualificazioni Mondiali 2022: Italia, Speranza Campione ma Attesa Mondiali

Leggi di più

  • “Stiamo affrontando eventi meteorologici sempre più severi”, conferma l’esperto di clima Jean Jocelyn
  • Dalla Finlandia alla Grecia, le foreste d’Europa sono in fiamme

Se attualmente non c’è pericolo di incendio in Francia, è principalmente legato alle condizioni meteorologiche– Esperto climatico Robert Woodard

Proprio perché questa volta la Francia scappa?

Quindi la Francia è fuggita in una certa misura. Guardando la temperatura media del ventesimo secolo, la temperatura che stiamo attualmente registrando sarebbe molto più calda. È sicuramente un’estate “fresca” rispetto alle estati precedenti, ma alla fine è più calda della media, poiché siamo già abituati a questo aumento di temperatura. Ma in realtà, se attualmente non c’è pericolo di incendio in Francia, è principalmente legato alle condizioni meteorologiche. Questo è l’effetto dei venti forti, che creano curve che non favoriscono le alte temperature…quindi riducono il rischio di incendio.

Cosa accadrà nei prossimi anni?

Poiché il riscaldamento globale aumenta i periodi di marea, c’è il rischio di incendio. Ecco perché è necessario adottare misure per prevenire questo rischio. La gestione delle foreste dovrebbe essere migliorata e la loro sorveglianza dovrebbe essere aumentata per controllare gli incidenti d’incendio. Grazie alle previsioni del tempo, siamo sempre più in grado di identificare i periodi ad alto rischio di ustioni, ma dobbiamo migliorare costantemente la nostra tecnologia perché le temperature continueranno ad aumentare nei prossimi due decenni.

Nello stesso caso

Articoli più letti

Govit-19: Cosa sappiamo della nuova variante colombiana che ha causato sette morti in Belgio?

READ  L'Italia brucia alle Olimpiadi di Tokyo

In Guadalupa la situazione “peggiora”: “Siamo passati alla medicina delle catastrofi”

Live – Olimpiadi di Tokyo: Che successo per i giocatori di pallavolo francesi che sono stati incoronati campioni olimpici!

Live-Govt-19: forte mobilitazione anti-pass, quasi 50.000 manifestanti nel sud-est

Medagliere delle Olimpiadi di Tokyo: Francia 10°

Logo LCI
Protegge lo scopo delle informazioni
Gratuito,
verificato E grazie a tutti per il guadagno
Pubblicità .

Puoi accettare tutti i cookie “modificando la tua scelta” per aiutarci a mantenere questo servizio gratuito.