Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Immergiti nel cuore della città sommersa di Paya

Inserito

Aggiornare

Lunghezza video: 3 minuti

Francia2
Ha scritto l’articolo

A. Mikochi, L. Dositi, Immagini subacquee: Sergio Ricardo – AFP Italia – Francia 2

televisioni francesi

Vicino a Napoli, in Italia, una misteriosa antica città sottomarina è sepolta sott’acqua: Pio. Il luogo è diventato un sito di immersione e gli scienziati vogliono preservarlo a tutti i costi.

Vicino a Napoli e Pompei (Italia), il museo incredibilmente antico è nascosto a una profondità di pochi metri. Le ville romane si svelano sotto diverse luci. “Ho visto statue, mosaici, marmi”, Delizia un turista. Il sito archeologico è composto da cinque siti aperti solo ai subacquei. Solo chi sa dove sono nascosti i preziosi mosaici può visitarlo con le guide. Una volta che il gruppo se ne è andato, devono seppellire di nuovo tutto in modo che le piante marine non danneggino le stanze.

Questa città romana era la località balneare dell’antica Saint-Tropez, ricchi rumeni, costruita nell’abisso di un vulcano in rovina. A differenza di Pompeo, la scomparsa non è brutale. “Il livello del suolo è crollato a causa dell’attività vulcanica sotterranea, e il mare ha lentamente sommerso tutte le ville romane”, Spiega Piaggio Sol, storico dell’Università di Napoli (Italia). Per proteggere il sito dai pirati, tutte le statue originali sono state scoperte nel 1969 e sono esposte nel vicino castello. Le Seychelles, per secoli, si sono fuse con il marmo. Le statue sono oggi copie, ma le pareti ei mosaici delle case sono ancora reali.

READ  L'annessione di Pescara prese il controllo dello Squadrone Azurra