Luglio 15, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il telescopio Webb cattura un’immagine straordinaria del pianeta Urano

Il telescopio Webb cattura un’immagine straordinaria del pianeta Urano

(CNN) Il James Webb Space Telescope ha catturato una nuova straordinaria immagine del gigante di ghiaccio Urano, mostrando quasi tutti i suoi deboli anelli polverosi.

La NASA ha affermato che l’immagine rappresenta la grande sensibilità del telescopio, poiché i deboli anelli sono stati catturati solo dalla sonda Voyager 2 e dall’Osservatorio WM Keck a Maunakea, nelle Hawaii.

Urano ha 13 anelli conosciuti, 11 dei quali sono visibili Nella nuova immagine di Webb. Nove anelli sono classificati come anelli maggiori, mentre gli altri due sono difficili da catturare a causa della loro composizione polverosa e non sono stati scoperti fino al sorvolo della missione Voyager 2 nel 1986. Altri due deboli anelli esterni non mostrati in quest’ultima immagine sono stati scoperti nel 2007 immagini che ho scattato Il telescopio spaziale Hubble della NASAGli scienziati sperano che Webb li catturerà in futuro.

“Il sistema di anelli di un pianeta ci dice molto sulle sue origini e sulla sua formazione”, ha affermato la dott.ssa Naomi Roe-Gurney, ricercatrice post-dottorato e ambasciatrice del sistema solare per il telescopio spaziale Webb presso il Goddard Space Flight Center della NASA a Greenbelt, nel Maryland. Per e-mail.

“Urano è un mondo così strano con la sua inclinazione laterale e la mancanza di calore interno che qualsiasi indizio che possiamo ottenere sulla sua storia è molto prezioso.”

Gli scienziati si aspettano che le future immagini Webb saranno in grado di catturare tutti i 13 anelli.Rowe-Gurney si aspetta anche che il telescopio riveli di più sulla composizione dell’atmosfera di Urano, aiutando gli scienziati a comprendere meglio questo insolito gigante gassoso.

L’immagine di Hubble di Urano (a sinistra) a novembre ha catturato la brillante calotta polare del pianeta, mentre l’ultima immagine di Webb ha mostrato più dettagli, con una sottile luminosità migliorata al centro della calotta.

La Strong Near Infrared Camera dell’Osservatorio spaziale, o NIRCam, può rilevare la luce infrarossa in un altro modo non visibile agli astronomi.

READ  Il Galactic Space Telescope individuato da Webb è uno dei più antichi telescopi mai visti

“JWST ci dà la possibilità di guardare sia Urano che Nettuno in un modo completamente nuovo perché non abbiamo mai avuto un telescopio di queste dimensioni che guardi nell’infrarosso”, ha detto Rowe-Gurney. “L’infrarosso può mostrarci nuove profondità e caratteristiche che sono difficili da vedere dalla Terra con l’atmosfera in mezzo e invisibili ai telescopi che guardano alla luce visibile come Hubble”.

Maggiori informazioni su Urano

Urano si trova a 1,8 miliardi di miglia (quasi 3 miliardi di km) dal nostro sole e impiega 84 anni per completare un’orbita completa. Il pianeta è unico in quanto è inclinato su un lato, il che fa sì che i suoi anelli vengano visualizzati verticalmente, a differenza del sistema di anelli orizzontali di Saturno.

Il polo nord di Urano è circondato da una foschia luminosa che la NASA aveva precedentemente riferito di apparire Quando il palo è alla luce diretta del sole durante l’estate. La foschia atmosferica sembra diventare più luminosa ogni anno, secondo l’agenzia spaziale. Con l’esatto meccanismo alla base della foschia sconosciuta, gli scienziati stanno studiando la calotta polare utilizzando immagini del telescopio come questa nuova immagine web.

Nel Immagini originali di Voyager 2 Preso da Urano, il pianeta appariva come una palla blu senza caratteristiche. In questa nuova immagine di Webb, simile ad altre immagini recenti del telescopio spaziale Hubble, si possono vedere nuvole temporalesche ai margini della calotta polare. L’inclinazione di Urano provoca stagioni estreme e questo tempo tempestoso e scienziati Monitori e documenti le modifiche nel tempo confrontando le immagini del telescopio.

Il telescopio spaziale Hubble della NASA ha anche catturato la calotta polare bianca brillante di Urano a novembre, illuminando la maggiore luminosità della foschia durante l’osservazione rispetto alle immagini degli anni precedenti. La nuova immagine di Webb raffigura la calotta polare in modo più dettagliato rispetto a quanto visto nell’immagine di Hubble, con una leggera luminosità al centro della calotta e f Nuvole temporalesche più chiare possono essere viste intorno ai bordi.

READ  Gli scienziati sono sorpresi dalla fonte del più grande terremoto mai scoperto su Marte

Urano è identificato come Priorità allo studio nel 2022 dalle Accademie Nazionali di Scienze, Ingegneria e Medicina. “Ulteriori studi su Urano sono ora in corso e altri sono previsti nel primo anno di attività di Webb”, afferma la dichiarazione della NASA. dopo l’annuncio.