Luglio 20, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il servizio ferroviario da e per la Penn Station di New York è stato sospeso durante le ore di punta serali

Il servizio ferroviario da e per la Penn Station di New York è stato sospeso durante le ore di punta serali

Lunedì i pendolari della Penn Station hanno dovuto affrontare un altro incubo di transito.

Il servizio di transito del New Jersey in entrata e in uscita dall’hub principale di Manhattan è stato temporaneamente sospeso durante le ore di punta lunedì sera: è la quarta volta in meno di una settimana che i pendolari sono stati gravati da ritardi e cancellazioni.

NJ Transit ha attribuito l’ultimo problema a “problemi ai cavi aerei Amtrak in uno dei tunnel del fiume Hudson”.

Il servizio di transito del New Jersey alla Penn Station è sospeso nelle ore di punta del 24 giugno 2024. Kevin C. Downs per il New York Post
I passeggeri bloccati aspettano alla Penn Station durante i ritardi del servizio. Kevin C. Downs per il New York Post

Il servizio è stato interrotto intorno alle 19:00, ma è ripreso 30 minuti dopo, anche se con ritardi fino a un’ora, ha annunciato NJ Transit in una serie di tweet.

Le interruzioni dei treni hanno causato insoddisfazione tra i passeggeri.

Un pendolare che tornava a casa a Linden ha definito la settimana scorsa un “fottuto incubo” e ha detto di essere “davvero sconvolto” dai continui disagi sulla NJ Transit.

“È stato davvero terribile”, ha detto Jordan Garcia, un truccatore che si è occupato del problema del servizio in corso.

“Adesso ho detto al mio amico: ‘Non so nemmeno se lavorerò domani perché tu non sai se lavorerai o no'”, ha detto il 29enne.

Il servizio in entrata e in uscita dalla Penn Station è ripreso circa 30 minuti dopo. Kevin C. Downs per il New York Post

Un altro viaggiatore arrabbiato voleva solo tornare a Florham Park.

“Sono stato arrabbiato tutto il giorno… non a causa della traversata, ma sono stato arrabbiato tutto il giorno e voglio andare a casa”, ha detto Karl, 45 anni, alleviando la sua rabbia.

“E poi sono arrivato qui ed era tardi, e ora sono ancora più arrabbiato.”

Hannah Ahn, una esperta di risorse umane, stava arrivando a New York da Princeton quando le è stato detto che il suo treno sarebbe stato fermato. Lei e altri corridori sono rimasti sui binari per più di un’ora.

“Stai aumentando i nostri prezzi e non stai facendo nulla per migliorarli”, ha detto il 25enne.

NJ Transit ha accusato “problemi di cablaggio aereo” nel tunnel del fiume Hudson per aver interrotto temporaneamente il servizio. Kevin C. Downs per il New York Post

Anche il servizio Amtrak è stato interessato da problemi di cablaggio, con tutti i treni che viaggiano tra New York e Filadelfia che hanno subito ritardi.

Il servizio ferroviario in Pennsylvania è stato rallentato martedì scorso a causa di un’interruzione del treno, mentre problemi alle apparecchiature hanno lasciato i passeggeri a terra giovedì e di nuovo venerdì a causa dell’aumento delle temperature.

L’agenzia ha accusato il cablaggio elettrico difettoso per gli intoppi di fine settimana.

Questa è stata la quarta volta nell’ultima settimana che i pendolari della Penn Station hanno dovuto fare i conti con ritardi o cancellazioni. Kevin C. Downs per il New York Post

I problemi del servizio ricordano la cosiddetta “Estate dell’Inferno” del 2017, quando i passeggeri dovettero affrontare un incubo dopo l’altro in Pennsylvania, con l’interruzione dell’alimentazione elettrica di Amtrak.

In passato i passeggeri hanno dovuto affrontare un treno NJ Transit messo a terra nel 2017, un deragliamento dell’Amtrak l’anno successivo e problemi di server/segnale lo scorso Capodanno.

I problemi provenienti dalla Pennsylvania potrebbero sommergere i passeggeri sui treni e sugli autobus PATH di Hoboken.

Amtrak e NJ Transit si puntano da tempo il dito contro: i funzionari attribuiscono la colpa dei ritardi e della sospensione del servizio alle apparecchiature fatiscenti di entrambe le agenzie e ai cavi obsoleti.

Stufo, Carl, residente a Florham Park, ha detto che il suo messaggio alle due agenzie è: “Aggiustare questo, aggiustarlo”.