Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il selettore di sfondi di Android 15 potrebbe consentirti di condividere sfondi AI

Il selettore di sfondi di Android 15 potrebbe consentirti di condividere sfondi AI

Android 15 Beta 3 introduce un nuovo selettore di sfondi che potrebbe consentirti di condividere gli sfondi AI che hai creato su Pixel 8+.

Il selettore/editor di sfondi di Android 15 fa un lavoro migliore nel distinguere tra la schermata di blocco e la schermata iniziale tramite un’interfaccia utente basata su schede. Toccando verrai portato a un’anteprima a schermo intero, senza i due pulsanti in basso, dove puoi ingrandire/ridurre per regolare.

Tocca il segno di spunta nell’angolo in alto a destra per tornare alla visualizzazione scheda. “Imposta sfondo” è il passaggio finale con la possibilità di scegliere se applicarlo su entrambe le superfici o solo su una superficie in particolare. Come prima, puoi ripetere la procedura per impostare sfondi indipendenti. (Questo processo trarrebbe vantaggio da una piccola semplificazione.)

Questa nuova interfaccia utente della scheda è particolarmente interessante su Pixel Fold per mostrare l’anteprima dello schermo interno.

Quando si interagisce con gli sfondi AI (h/t @the_husbandalorian In Argomenti), noterai i pulsanti Penna e Condividi in basso. L’icona di modifica è una funzionalità esistente per modificare rapidamente il prompt, ma la condivisione è una novità per questi sfondi generativi. La funzionalità esiste già in Emoji Workshop e soddisferà l’enorme domanda da parte degli utenti.

A partire dalla Beta 3, puoi aprire il foglio di condivisione del sistema, ma il file dello sfondo non può essere scaricato o caricato ora.

FTC: Utilizziamo collegamenti di affiliazione automatici per guadagnare entrate. Di più.