Maggio 27, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il segretario al Tesoro Janet Yellen afferma che l'inflazione potrebbe aumentare per un anno

Il segretario al Tesoro Janet Yellen afferma che l’inflazione potrebbe aumentare per un anno

Il segretario al Tesoro Janet Yellen ha dichiarato giovedì che è probabile che gli americani vedranno un altro anno di inflazione “sgradevolmente alta” poiché l’invasione russa dell’Ucraina confonde le sue precedenti previsioni secondo cui L’accelerazione dei prezzi diminuirà nei prossimi mesi.

“Penso che ci sia molta incertezza associata a ciò che sta accadendo con la Russia in Ucraina”, ha detto Yellen a Close Bell della CNBC.

“E penso che ciò aggraverebbe l’inflazione. Non voglio prevedere esattamente cosa accadrà nella seconda metà dell’anno”. “È probabile che vedremo un altro anno in cui i numeri dell’inflazione a 12 mesi rimarranno molto allarmanti”.

I commenti del segretario al Tesoro sono arrivati ​​poche ore dopo che il Dipartimento del Lavoro ha pubblicato il suo ultimo indicatore della velocità con cui i prezzi stanno aumentando per i consumatori americani. Il rapporto lo ha mostrato I prezzi al consumo sono aumentati del 7,9% nei dodici mesi si è conclusa a febbraio, il tasso di inflazione più alto dal 1982.

I commenti arrivano anche pochi mesi dopo che la Yellen ha detto alla CNBC che si aspetta che l’inflazione si moderi verso la fine del 2022 quando i problemi della catena di approvvigionamento saranno risolti e la domanda dei consumatori per i beni sarà soddisfatta.

Giovedì era riluttante a emettere una previsione simile. Yellen ha affermato che l’attacco della Russia all’Ucraina ha creato maggiore incertezza e aumentato i prezzi di molte materie prime tra cui petrolio greggio e Grano.

Contratti future sul petrolio greggio È balzato ai massimi pluriennali all’inizio di questa settimana quando il Cremlino ha intensificato il suo attacco a Kiev, inviando il prezzo del petrolio del Texas occidentale per la consegna di aprile a quasi $ 130 al barile martedì. Da allora è leggermente diminuito e giovedì è stato scambiato per l’ultima volta intorno a $ 105 al barile.

READ  La Cina incontra le banche per discutere la protezione dei beni dalle sanzioni statunitensi

Ma il prezzo è ancora di circa 30 dollari al barile in più rispetto a tre mesi fa.

“Abbiamo assistito a un aumento significativo dei prezzi del gas e penso che nel prossimo mese vedremo ulteriori prove dell’impatto della guerra di Putin in Ucraina sull’inflazione negli Stati Uniti”, ha affermato Yellen.

“La Russia, oltre ad esportare petrolio, Ucraina e Russia sono i principali produttori di grano”, ha aggiunto. “Stiamo assistendo a un impatto sui prezzi dei generi alimentari e penso che potrebbe avere un impatto molto grave su alcuni paesi dei mercati emergenti molto vulnerabili”.

Il Dipartimento del Tesoro ha guidato le sanzioni economiche dell’amministrazione Biden contro Mosca, negando al paese l’accesso ai dollari USA e impedendo l’accesso a gran parte del sistema bancario globale.

La Yellen ha affermato che la serie di sanzioni contro la Russia è stata schiacciante e che continua a consultarsi con le sue controparti in tutto il mondo su come inasprire le sanzioni, se necessario.

“Penso che l’impatto delle sanzioni sia devastante per l’economia”, ha detto Yellen. “Abbiamo quasi tagliato fuori la Russia dal sistema finanziario internazionale”, ha aggiunto.

“I controlli sulle esportazioni che abbiamo messo in atto avranno un effetto devastante a lungo e medio termine nel privare la Russia della tecnologia di cui ha bisogno per gestire un’economia moderna e progressi nella difesa e in altre aree”, ha affermato. “La Russia sta vivendo conseguenze economiche molto gravi. Mi aspetto che ci sarà un forte rallentamento dell’economia russa”.

Politica CNBC

Leggi di più La copertura politica della CNBC: