Luglio 3, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il calo dei mercati cinesi porta alla fuga di capitali e al sostegno statale

Il calo dei mercati cinesi porta alla fuga di capitali e al sostegno statale

(Bloomberg) – È stata una settimana dolorosa per i commercianti di azioni, obbligazioni e valute cinesi poiché le crescenti preoccupazioni per le ricadute della strategia Covid Zero del paese hanno fatto crollare i mercati.

I più letti da Bloomberg

L’indice Hang Seng China Enterprises delle principali società continentali quotate a Hong Kong è tra gli indici azionari con le peggiori performance a livello globale questa settimana. Lo yuan è sulla buona strada per il suo calo più grande in cinque giorni in quasi tre anni. Le obbligazioni in dollari ad alto rendimento si stanno dirigendo verso la serie più lunga di perdite settimanali da marzo.

Il sentimento sulle attività cinesi si è inasprito poiché le chiusure dovute al Covid hanno rallentato la crescita economica e le politiche di stimolo non hanno soddisfatto le aspettative degli investitori. Le azioni locali hanno perso circa 2,7 trilioni di dollari di valore di mercato quest’anno, spingendo le autorità a intensificare gli sforzi per arginare il calo.

“Affinché il sentimento cambi, dobbiamo vedere qualcosa di onesto da parte dei responsabili politici, o molta liquidità in eccesso, una grande inversione di tendenza nella situazione di Shanghai o un’enorme sorpresa che ispirerà qualche nuova speranza nel mercato”, ha affermato Wang Yugang. , un gestore di fondi presso Beijing Ax Asset Management Co., Ltd.

L’indice aziendale Hang Seng China è sceso del 5,6% questa settimana, il calo più grande in più di un mese. Anche altri asset sono sotto pressione, con lo yuan locale che si dirige verso la sua più grande perdita settimanale da agosto 2019. I trader di opzioni prevedono un’ulteriore debolezza dei prezzi per la valuta dopo che mercoledì ha superato un livello chiave di supporto tecnico per la prima volta da settembre.

READ  Azioni, aumento del dollaro I leader europei esortano Mosca a imporre più sanzioni

Per saperne di più: la domanda di petrolio della Cina è diminuita di più dal blocco di Wuhan

Khun Goh, Head of Asia Research presso Australia & New Zealand Banking Group Ltd. “Sembra che consentire allo yuan di indebolirsi un po’ questa settimana faccia parte del pacchetto di supporto generale”.

Nel frattempo, le obbligazioni in dollari spazzatura sono scese per la seconda settimana consecutiva nel peggiore periodo di questo tipo da metà marzo. Ciò equivale a un rimbalzo iniziale che i titoli hanno avuto sulle promesse di supporto di Pechino, poiché gli investitori sono impazienti di maggiori dettagli.

In segno di preoccupazioni più ampie, gli sviluppatori più quotati come Country Garden Holdings hanno registrato alcuni dei maggiori cali di questa settimana. Secondo Jean-Louis Nakamura, chief investment officer per l’Asia Pacifica presso Lombard Odier, qualsiasi nuova ripresa in futuro potrebbe continuare solo se verranno presi rapidamente provvedimenti politici concreti e importanti.

Cerca supporto

Le autorità stanno adottando misure per arginare il calo. In un incontro giovedì con gli investitori, l’autorità di regolamentazione dei valori mobiliari ha invitato il gigante del Fondo di previdenza sociale del paese, le banche e le compagnie assicurative a rafforzare i loro investimenti azionari.

Questa è stata seguita da una serie di articoli sui media statali che mostravano fiducia nell’economia e nei mercati. Lo sforzo concertato sottolinea la crescente pressione sulle autorità per aumentare la fiducia in vista di una riunione della leadership attentamente seguita che dovrebbe confermare un terzo mandato senza precedenti per il presidente cinese Xi Jinping.

Non è la prima volta che il governo esorta gli investitori istituzionali ad aumentare le posizioni. Una chiamata simile è stata emessa meno di due settimane fa dopo una richiesta presentata nell’ottobre 2019.

READ  La Saudi Electricity Company risponde alle accuse di molestie nei confronti di Elon Musk

Leggi: Quando le azioni crollano, la Cina si rivolge alla sua “squadra nazionale”: QuickTake

Senza fine alle rigide restrizioni Covid in vista, gli investitori stranieri hanno scaricato 45 miliardi di yuan (7 miliardi di dollari) di azioni a marzo, il più grande deflusso in quasi due anni, mentre i fondi globali hanno ridotto le loro partecipazioni in obbligazioni cinesi dell’importo più alto di sempre. mese.

Le autorità hanno mostrato poca preoccupazione per i ritiri, con Fang Xinghai, vicepresidente della China Securities Regulatory Commission, che ha affermato giovedì che i deflussi di capitali torneranno sempre.

“Pechino vuole chiaramente fermare la tendenza al ribasso dell’economia e del mercato azionario”, ha affermato Castor Pang, capo della ricerca presso Core Pacific Yamaichi. Ma l’economia è come una nave gigante e ci vuole tempo per tornare indietro. Anche se Pechino vuole parlare di mercato, è difficile cambiare il modo di pensare degli investitori”.

pagamento della pensione

Separatamente, giovedì, la Cina ha anche pubblicato linee guida sullo sviluppo delle pensioni individuali, che gli analisti della CICC stimano un valore totale di 1 trilione di yuan a lungo termine. Ciò potrebbe aiutare ad alimentare ulteriori afflussi nelle azioni nazionali.

Nel frattempo, le autorità stanno cercando di risolvere una controversia sulla revisione delle società cinesi quotate negli Stati Uniti, una questione che ha pesato sul sentiment. Fang del regolatore ha detto giovedì che il regolatore dei titoli è in trattative con il Public Accounting Oversight Board degli Stati Uniti ogni due settimane ed è “fiducioso” di un accordo di revisione.

L’indice Hang Seng Tech ha chiuso in rialzo dello 0,3% dopo essere scivolato fino al 3,6% in precedenza. Il benchmark continentale CSI 300 ha chiuso la sessione in rialzo dello 0,4%, invertendo una perdita dell’1,1%. L’indicatore è sceso del 4,2% questa settimana, segnando la sua peggiore performance in cinque giorni da metà marzo.

READ  All'interno del piano di rottura di EY: perché potrebbe rimodellare radicalmente i Big Four

Tuttavia, il percorso potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno per attirare nuovamente gli investitori. I fondi erano in disparte mentre il mercato aspettava di formare un “doppio fondo”, un segno che potrebbe essere sicuro ricostruire le posizioni.

(aggiornamenti in tutto)

I più letti Bloomberg Businessweek

© Bloomberg LP 2022